In arrivo i primi rinforzi per lo Sporting Pavona in serie C

0
726
sportingpavona
Sporting Pavona
sportingpavona
Sporting Pavona

SPORT – “Apsd Sporting Pavona è impegnato nella campagna di rafforzamento tecnico e societario in vista della prossima stagione agonistica che – si legge in una nota diramata dal club gialloblu – ci vedrà impegnati con la nostra prima squadra nel campionato di pallavolo di serie C. Pertanto, come anticipato nelle scorse comunicazioni stampa – continua la nota – essendosi conclusa il 5 giugno scorso una prima fase di selezione tecnica al fine di ampliare e potenziare la rosa di prima squadra, gli organi dirigenti annunciano di procedere in quelle che sono le prime scelte in merito agli inserimenti di nuove giocatrici. Tra queste – dichiarano da Sporting Pavona – siamo lieti di anticipare ai nostri associati ed ai nostri tifosi che già due nuove atlete sono state prescelte per vestire la nostra maglia nella stagione a venire. Due schiacciatrici che si andranno ad inserire nel roster di un ruolo importante e che ci permetteranno di accrescere il bagaglio tecnico della squadra. Ci riserviamo di annunciare i nomi delle ragazze nei prossimi giorni – sottolineano i dirigenti Sporting – che hanno voluto con forza e sin da subito sposare il progetto Sporting Pavona, dopo aver espletato ogni pratica burocratica prevista dai regolamenti, dal rispetto dovuto alle società di provenienza ed alle giocatrici stesse. Un rispetto – rimarca la nota – che va nel solco di una sempre maggiore collaborazione tra società del medesimo territorio al fine di sviluppare sinergicamente un percorso di crescita qualitativa e quantitativa del movimento pallavolistico locale. Le selezioni continuano – sottolinea la nota – su più livelli, attraverso un metodo valutativo di scelta che prevede metodologie e tempistiche trasparenti e chiare all’interno delle quali, oltre al potenziale tecnico assume fondamentale importanza la motivazione che ogni atleta metterà nel condividere con noi un percorso di crescita comune. Teniamo in particolar modo a questo concetto – conclude Sporting Pavona – perchè nella nostra filosofia societaria l’atleta non è una pedina o solo un numero, ma il protagonista centrale di un progetto sportivo, e tale si deve sentire”.

Print Friendly, PDF & Email