Arsial partecipa al progetto della Regione Lazio Torno Subito

0
615
Antonio Rosati
Antonio Rosati, commissario straordinario dell'Arsial
Antonio Rosati
Antonio Rosati, commissario straordinario dell’Arsial

L’ARSIAL, agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’Agricoltura del Lazio, partecipa dal 2015 all’iniziativa della Regione Lazio “Torno Subito”, il programma sperimentale rivolto a giovani universitari e laureati a sostegno d’interventi di politica attiva attraverso percorsi formativi e di work experience internazionali e nazionali, con successivo re-impiego delle competenze nel territorio regionale.  Anche quest’anno l’Agenzia conferma l’interesse a ospitare, presso le proprie strutture, giovani disposti a metter in campo la professionalità appresa all’estero per creare un rapporto sinergico tra una concreta sperimentazione delle competenze acquisite e l’impegno ad innovare l’Amministrazione Pubblica.

“Con soddisfazione mettiamo l’Agenzia a disposizione dei nostri ragazzi per accrescere le proprie competenze e avviarsi a un futuro di serenità lavorativa”, dichiara Antonio Rosati, amministratore unico ARSIAL.

A tal scopo si informa che la data ultima per la presentazione delle candidature, attraverso i canali indicati nello specifico sito istituzionale www.tornosubito.laziodisu.it scadranno il prossimo 25 giugno alle ore 10,00.  Le domande rivolte all’Agenzia per l’attuazione della Fase II del Programma potranno essere inviate tramite l’indirizzo arsial@pec.arsialpec.it ovvero alla mail l.dangelo@arsial.it .

È quanto dichiara in una nota l’ARSIAL.

Print Friendly, PDF & Email