Asd Frascati Calcio impegnata nella Coppa Lazio

0
933
fioranelli_taraborelli
Mister Fioranelli ed il capitano Asd Frascati Calcio Taraborelli (foto Il Mamilio)
fioranelli_taraborelli
Mister Fioranelli ed il capitano Asd Frascati Calcio Taraborelli (foto Il Mamilio)

A due settimane dallo start ufficiale del campionato, la Juniores Regionale dell’Asd Frascati inizia a raccogliere i primi risultati positivi, frutto del grande impegno dei ragazzi, del lavoro di mister Mauro Fioranelli e di quello del responsabile del team Riccardo Tomei. Perché se fino a qualche giorno fa si navigava nella nebbia, adesso la rosa può dirsi praticamente fatta. Anzi, ci sarà addirittura da limare qualcosa per arrivare al roster di 21-22 elementi stabilito dall’allenatore frascatano. Sul campo, sabato scorso, la squadra ha risposto alla grande superando 4-2 il Velletri ma, soprattutto, dimostrando evidenti passi avanti rispetto alla penultima uscita. Ci sono stati attimi di paura e tensione in seguito all’infortunio riportato da Cristiano Musetti a seguito di uno scontro di gioco, ma ora la preoccupazione è rientrata. E così si torna a sudare e affinare gli schemi sul rettangolo di gioco, perché l’inizio del campionato è veramente alle porte e il Pomezia, primo avversario di questa nuova avventura, di sicuro non farà sconti.

“Stiamo lavorando per cercare il migliore assetto possibile in vista del primo impegno ufficiale della stagione –spiega Fioranelli- i nuovi innesti si stanno inserendo bene all’interno del gruppo e soprattutto iniziano a capire cosa voglio da loro. Ancora non so qual è il reale valore della squadra, ma il dato certo è che si tratterà di un anno molto impegnativo, in cui non dovremo mai accusare cali di tensione. La priorità sarà conquistare punti utili alla salvezza, poi potremo pensare di toglierci ulteriori soddisfazioni”. Sabato prossimo ultimo test precampionato, sempre al “Mamilio” (h.15) contro la Terza Categoria della Res Roma.

Se la Juniores vince e convince, la formazione di Prima Categoria affidata alle “cure” di Roberto Ferri non è certo da meno. Nel weekend appena trascorso, gli arancioamaranto si sono sbarazzati in agilità del Divino Amore. 4-1 il finale, con doppietta di Libertini e reti di Guarnieri e Andrea Ferri. “Non siamo ancora pimpanti come vorrei, ma stiamo rispettando la tabella di marcia –sottolinea l’allenatore- adesso ci aspettano le partite vere, sono curioso di vedere come risponderà la squadra”. Mercoledì, infatti, è in programma il primo turno del mini girone di Coppa Lazio e l’Asd farà visita al Fonte Meravigliosa, battuto nettamente dal Torpignattara nel match inaugurale. “Finchè siamo in ballo ce la giochiamo –continua Ferri- non vogliamo tralasciare nessun obiettivo e andare il più avanti possibile in Coppa non può che farci piacere. Per cui cercheremo di dare il massimo, per portare a casa un risultato positivo”. Domenica, poi, ci sarà la sfida col Torpignattara per l’eventuale passaggio del turno. Non è ancora campionato, ma saranno due gare vere. E l’Asd Frascati vuole provare a innestare subito le marce alte.

Print Friendly, PDF & Email