Asd Frascati calcio, per la Juniores settimana fondamentale

0
730
juniores_asd_frascati_calcio
Juniores Asd Frascati calcio
juniores_asd_frascati_calcio
Juniores Asd Frascati calcio

Per la Juniores dell’Asd Frascati è il momento della verità. Sabato l’Alessandrino in casa, la settimana successiva la Borghesiana in trasferta. Due partite nelle quali si decide il destino dei ragazzi di mister Fioranelli, tornati al secondo posto in solitario dopo l’ultimo turno di campionato che ha visto gli arancioamaranto battere con un netto 5-0 il Tor San Lorenzo. Quasi un’ecatombe, invece, tra le altre dirette concorrenti, col Garbatella fermata sul pari dal’Atletico Morena, Totti Soccer e Navy Juniors costrette addirittura al ko proprio contro Borghesiana e Alessandrino. “Sicuramente è stata una giornata favorevole per noi -ha spiegato Mauro Fioranelli- ma adesso non dobbiamo sprecare quest’opportunità. Abbiamo davanti a noi due partite molto dure, che saranno decisive per la nostra stagione. Ci servono due vittorie per consolidare il secondo posto: ci sarà da lottare, ma siamo pronti. E’ arrivato il momento di concretizzare il lavoro che stiamo portando avanti da sette mesi”. Sabato pomeriggio si giocherà ancora una volta all’VIII Settembre. “L’indisponibilità del Mamilio ci sta creando qualche problema di troppo, non solo a noi ma anche a tutte le altre squadre -continua Fioranelli- non era certo quello che ci voleva in questa parte finale di campionato: giocare su un campo che è molto diverso da quello di allenamento, sia per superficie che per dimensioni, non aiuta, ma cercheremo di superare anche questa difficoltà”. Contro l’Alessandrino fuori Trucchi per squalifica. “Scordiamoci la gara dell’andata -conclude l’allenatore della Juniores- la squadra che verrà da noi è molto diversa rispetto a quella di un girone fa. Si sono rinforzati, da gennaio hanno perso solo una partita. Per cui massima concentrazione e attenzione, serve un Frascati praticamente perfetto”.

Print Friendly, PDF & Email