Astorre su siccità “No ad aumenti tariffa acqua da parte di Acea”

Il Sen. Bruno Astorre aderisce alla campagna della Federazione Pd della Provincia di Roma

0
596
astorre
Il Senatore Bruno Astorre del Partito Democratico

“Voglio sperare in un colpo di sole, perché non posso credere che sia frutto di una idea studiata a tavolino la malsana intenzione di Acea di aumentare le tariffe dell’acqua nei comuni dell’Area Metropolitana per trovare i soldi necessari a riparare le tubature. Qualcuno svegli la Raggi e le ricordi che lei è contemporaneamente azionista di maggioranza di Acea e sindaca della Città Metropolitana e forse sarebbe opportuno che si opponesse a una tale scellerata decisione. Visto che non lo fa, ci pensiamo noi e come parlamentare della Provincia di Roma aderisco alla mobilitazione indetta dalla federazione provinciale del Partito Democratico. Perché è davvero assurdo che i cittadini, oltre al danno di stare senza acqua, ora subiscano anche la beffa di dover pagare di più per risolvere le inadempienze di Acea”. È quanto dichiara in una nota il senatore del Partito Democratico, Bruno Astorre.

Print Friendly, PDF & Email