Atavistic, dai Castelli la rivoluzione dei selfie

0
900
atavistic
Atavistic
atavistic
Atavistic

Avete mai sognato di farvi un selfie davanti al Colosseo così come era al tempo dell’Impero Romano, oppure con lo sfondo dei Fori Imperialiriportati al loro antico splendore? Tutto questo oggi è possibile scaricando sul nostro smartphone Atavistic, la nuova App che rivoluziona il concetto di selfie.

L’App, premiata dalla Regione Lazio nell’ambito del bando per le start up innovative e creative nel settore dei beni culturali, nasce da un’idea di un gruppo di giovani professionisti dei Castelli Romani: i fratelli Crocetti, l’Ing. Jacopo Sementilli, coadiuvati da uno staff di architetti ed ingegneri. Gia alto il gradimento mostrato dagli utenti di internet per Atavistic, che sarà disponibile a tutti nelle prossime settimane.

Il costo di 4,99 Euro per scatti illimitati o 0,99 per ogni singolo scatto sono i costi dell’Applicazione, supportata dai migliori agenti tecnologici che utilizzano tra gli altri la geolocalizzazione per guidare l’utente al punto esatto dove eseguire lo scatto.

Sono già una ventina i monumenti di Roma utilizzabili dall’App: Colosseo, Fori Imperiali, Tempio di Venere tra gli altri.

Il brevetto internazionale ottenuto da Atavistic mira ad esportare l’iniziativa in tutte le capitali europee e non solo.

Ritrarsi con alle spalle un monumento della storia dell’umanità, così come era al tempo della sua costruzione, ma inserito al tempo e nel contesto di oggi: Atavistic è tutto questo.

Print Friendly, PDF & Email