Ater, Gori e Lonzi chiedono intervento Zingaretti

Gori e Lonzi "L’Ater Provincia di Roma deve al Comune di Frascati oltre 6 milioni di euro per imposte immobiliari non versate"

0
216
comunefrascati
Comune di Frascati

“L’ATER Provincia di Roma deve al Comune di Frascati oltre 6 milioni di euro per imposte immobiliari non versate. Chiediamo l’immediato intervento del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti” esordiscono così nella nota i Consiglieri Comunali di Frascati Arianna Gori e Marco Lonzi della Lista Civica Mastrosanti Sindaco.

“Ammonta ad oltre 6 milioni di euro il debito che l’Ater della Provincia di Roma, ente strumentale della Regione Lazio, ha nei confronti del Comune di Frascati per imposte non versate in relazioni agli immobili di sua proprietà nel territorio cittadino.

Il Bilancio comunale, a causa di problemi economici-finanziari derivanti dal passato, è in grande sofferenza, con ripercussioni anche sulla nostra azienda municipalizzata STS Multiservizi, pertanto, in qualità di amministratori della Città di Frascati, chiediamo l’immediato l’intervento di Nicola

Zingaretti, Presidente della Regione Lazio e Segretario Nazionale del Partito Democratico, affinché si faccia interprete di trovare una rapida soluzione che consenta all’ATER di onorare i propri debiti in modo da mettere in salvaguardia il bilancio del Comune di Frascati.

Invitiamo tutti gli esponenti politici territoriali del Partito Democratico – in modo particolare il Segretario regionale Sen. Bruno Astorre, il Vice Presidente della Regione Lazio Daniele Leodori, il Consigliere Comunale Francesca Sbardella ed il segretario di circolo Luca Iaia – ad unirsi al nostro appello nell’interesse supremo  della nostra città”. Dichiarano i Consiglieri Comunali di Frascati della Lista Civica Mastrosanti Sindaco Arianna Gori e Marco Lonzi

Print Friendly, PDF & Email