Aurigemma “Regione emana ordinanza, ma Cotral non la rispetta”

Coronavirus, il consigliere regionale del Lazio di Fratelli d'Italia Antonello Aurigemma attacca la Regione Lazio e Cotral Spa

0
247
aurigemma
Antonello Aurigemma

LAZIO, AURIGEMMA (FDI)”REGIONE EMANA ORDINANZA MA COTRAL NON LA RISPETTA”

“Purtroppo, siamo stati facili profeti: proprio lunedì 4 maggio abbiamo denunciato il fatto che la regione con una ordinanza ha stabilito le regole per la sicurezza del personale e dei passeggeri del trasporto pubblico, però non ha stabilito chi è preposto al rispetto e al controllo di queste regole. Tant’è che sono dovuti intervenire anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, proprio a seguito delle inosservanze dei mezzi Cotral sull’applicazione delle regole previste dall’ordinanza regionale. Così come denunciato anche dai sindacati, secondo cui l’azienda non ha attivato i marker di segnalazione sui sedili dei mezzi. Così come indicato da Cotral stessa nella nota di oggi, che chiede anche la collaborazione di tutti. Onestamente, l’unica  collaborazione richiesta e necessaria è quella di Cotral, che deve rispettare le regole decise dalla sua proprietà, la regione. Nel ricordare infatti che la regione è azionista unico dell’azienda, e mentre la Presidente della società ha avocato a sé pieni poteri, pensando di gestire un granducato, nel frattempo da questa mattina sono iniziati a verificarsi i primi disagi dovuti alla mancanza di collaborazione dell’azienda. A quanto pare, un bus di Cotral avrebbe sbandato e sarebbe finito fuori strada, fortunatamente senza conseguenze negative per le persone, ma la vettura avrebbe avuto pesanti danni: tutto ciò sarebbe avvenuto a seguito di un diverbio tra l’autista e un passeggero, dopo che il conducente aveva detto all’utente di indossare la mascherina. Questa è la realtà. La regione, come sempre si fa trovare impreparata. Emana una ordinanza, ma non stabilisce a chi spetta l’attività di controllo. Auspichiamo, come già detto, che si possa fare chiarezza in modo da evitare il caos, garantendo cosi la massima sicurezza per cittadini e personale” Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Print Friendly, PDF & Email