Avviati i soggiorni marini integrati per i ragazzi di Frascati

0
885
Frascati
Frascati
Frascati
Frascati

Dopo il grande successo del centro estivo integrato di Villa Sciarra, l’estate 2013 dei ragazzi frascatani si arricchisce di due proposte, con la novità di una diversificazione dell’offerta ricreativa per andare incontro ai bisogni delle diverse fascia d’età: Policoro, in Basilicata, al Circolo Nautico “Acquarius” con la scuola del mare e della vela per i ragazzi che vanno dai 13 ai 17 anni e Marina d’Altidona, nelle Marche, nell’Ecovillage Garden River per i più piccoli dai 7 ai 12 anni. Entrambe belle località balneari rispettivamente sulla costa ionica e adriatica, nelle quali la vacanza è strutturata in modo tale da offrire ai partecipanti una condivisione di stimolante quotidianità da un punto di vista ambientale, sociale e ludico ricreativo.

Le attività previste sono varie e diversificate e spaziano da quella sportiva a quella culturale, in tutte il gruppo rappresenta una opportunità significativa educativa e di crescita. Un’equipe di animatori e operatori della Cooperativa sociale Arcobaleno accompagna i 62 ragazzi in questi piacevoli soggiorni all’insegna del divertimento e della crescita personale, garantendo in ogni momento professionalità e attenzione alle diverse esigenze. Undici i ragazzi disabili tra i partecipanti supportati dai validi operatori della cooperativa Arcobaleno.

«Anche per queste iniziative – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso – l’Amministrazione Comunale, nonostante i noti tagli dei finanziamenti agli enti locali, ha voluto soddisfare l’aumentata richiesta dei cittadini di servizi per i minori, garantendo una valida offerta di vacanza marina e diversificandola così da rispondere ai diversi bisogni evolutivi dei ragazzi».

Print Friendly, PDF & Email