Avviato il tavolo di lavoro per i 500 anni dell’Ospedale di Frascati

Tavolo di lavoro avviato venerdì nella residenza comunale di Palazzo Marconi per le celebrazioni dei 500 anni dell’Ospedale di Frascati

0
91
ospedale_san_sebastiano_frascati
Ospedale San Sebastiano Frascati

Si è svolto nel pomeriggio di venerdì 12 aprile 2019, alle ore 15,30 a Palazzo Marconi, l’incontro preliminare per decidere il programma delle celebrazioni dei 500 anni dell’Ospedale di Frascati, volute dall’Amministrazione comunale in accordo con la Curia Vescovile di Frascati. La giornata sarà quella di venerdì 7 giugno 2019 e sarà suddivisa in due momenti. La mattina con l’incontro pastorale all’Ospedale San Sebastiano di Frascati e la Santa Messa, che andrà a coinvolgere i degenti della struttura sanitaria, il personale medico e paramedico, e sarà aperto a tutti i cittadini. Il pomeriggio con la rievocazione storica della fondazione dell’Ospedale ad opera della Confraternita del Gonfalone nel 1518, le cui tappe fino ai giorni nostri saranno al centro di una serie di relazioni. Il programma definitivo delle iniziative sarà discusso negli incontri previsti subito dopo Pasqua.

Oltre al Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti e al Delegato alle Celebrazioni Basilio Ventura, che hanno aperto i lavori, erano presenti alla riunione, Enrico Molinari, delegato della Curia Vescovile; Fra Giuseppe Magliozzi, in rappresentanza dei Fatebenefratelli; Pierluigi Vassallo, Responsabile del Distretto Asl Roma 1; Valentina Sollecito, del Consorzio Bibliotecario Castelli Romani; Valeria Dandini, già dottoressa e figlia del medico condotto Evaristo Dandini; Franco Casale e Alfonso Pacini, in rappresentanza dell’Associazione Amici di Frascati; Marcello Ruggeri, in rappresentanza del Centro Studi e Documentazioni Storiche Frascati; Antonio Mercuri, Presidente dell’Associazione Pro Loco Frascati 2009.

«Le celebrazioni per i 500 anni dell’Ospedale San Sebastiano Martire sono un evento importante per la nostra comunità e un tema molto caro a questa Amministrazione e proprio per questo devono restare sganciate da qualsiasi diatriba e strumentalizzazione politica – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Naturalmente siamo pronti a valutare le proposte e le richieste della società civile e dei nostri concittadini per far sì che questa data sia una festa per tutta la Città. Ringrazio Sua Eccellenza Monsignor Martinelli per aver condiviso con noi l’iniziativa, così come il Direttore Generale della Asl Roma 6 Narciso Mostarda, il Presidente di SBCR Giuseppe De Righi, le associazioni di Frascati e i cittadini che hanno finora aderito al per il loro apporto di idee e progettualità».

Print Friendly, PDF & Email