Basket Frascati, impresa della C2 che batte Formia e conquista i play off

0
929
cristiano_mocci_basket_frascati
Coach Cristiano Mocci Basket Frascati
cristiano_mocci_basket_frascati
Coach Cristiano Mocci Basket Frascati

Lo aveva detto coach Cristiano Mocci: «In questo finale di stagione, apparentemente durissimo per noi, aspettatevi sorprese». E il tecnico della serie C2 maschile del Basket Frascati ha avuto ragione. Dopo la discreta prova sul campo del San Paolo secondo della classe, la squadra frascatana ha battuto ai supplementari (97-94) il Formia (terza forza del girone) nella gara giocata sabato scorso tra le mura amiche del palazzetto di Vermicino. «I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano in un momento molto difficile per quanto riguarda infortuni e condizione fisica generale – spiega Mocci -. Sabato avevamo fuori Monni (operato per ricomporre la frattura al naso, ndr) e Zanin per motivi di lavoro, oltre ad alcuni ragazzi non al 100% per vari acciacchi. Tra l’altro il Formia, giustamente, è venuto a Vermicino per vincere nonostante avesse già acquisito il terzo posto matematicamente, quindi la nostra è stata una vittoria vera e pesante. Non ci siamo mai abbattuti nemmeno quando siamo andati sotto di undici, abbiamo giocato l’ultimo quarto punto a punto e poi nel supplementare abbiamo battuto anche la stanchezza». Il tecnico vuole poi sottolineare la prova di due ragazzi in maniera particolare. «Il primo è Mastromattei, il cui rendimento è in evidente crescita come ho già potuto dire qualche settimana fa – rimarca Mocci -. L’altro è Ramos che, pur essendo ancora molto giovane, è ormai una pedina molto importante nel nostro roster». Con la vittoria sul Formia, il Basket Frascati è certamente qualificato per i play off. «Ci rimane da giocare un’ultima gara sul campo della super corazzata Scauri, ancora imbattuta in questo torneo, ma andremo da loro non per fare le comparse. Possiamo chiudere tra il quinto e il settimo posto che in ogni caso vorranno dire aver cen trato l’obiettivo di migliorare il piazzamento della scorsa stagione e visto che in molti ci davano per morti mi sembra un buon risultato. Poi ai play off – conclude Mocci – cercheremo di dare il massimo».

Print Friendly, PDF & Email