Basket Frascati, l’U16 femminile chiude da imbattuta

Club Basket Frascati, Under 16 femminile strepitosa: vinto il titolo regionale senza mai perdere. Orgoglioso coach Manuel Monetti

0
108
u16_basket_frascati
under 16 femm basket frascati

Un autentico “gioiellino”. Che il Club Basket Frascati sia da tempo una società modello per ciò che concerne il lavoro sui giovani (sia nel settore maschile che femminile) è abbastanza noto, ma quanto fatto in questa stagione dal gruppo dell’Under 16 “rosa” è davvero straordinario. Le ragazze di coach Manuel Monetti (che è anche responsabile tecnico dell’intero settore femminile) hanno letteralmente dominato l’intera annata, conquistando la bellezza di venti vittorie in altrettante partite durante la fase regolare e poi piazzando la meritatissima ciliegina sulla torta nelle finali dello scorso week-end. L’Under 16 femminile tuscolana, infatti, ha sconfitto prima Athena per 60-33 nella semifinale di sabato e poi si è ripetuta nell’atto conclusiva contro Albano, piegato per 43-38. “Un titolo meritatissimo – dice coach Monetti – Le ragazze hanno fatto un’annata straordinaria, un capolavoro oltre ogni più rosea aspettativa. Sapevamo di avere un gruppo con qualità importanti, ma non pensavamo che fosse a questi livelli. E non va dimenticato che, di queste ragazze, solo due sono del 2003 e quindi “usciranno di categoria” l’anno prossimo per motivi anagrafici anche se siamo convinti che molte di loro, unite alle nostre 2002, potranno far nascere una Under 18 molto competitiva nella stagione futura”. Monetti ricalca le emozioni della “final four” regionale, disputatasi sul campo dell’Elite Basket di Roma. “La semifinale è stata molto ben giocata e mai in discussione, poi nella finale c’è stato da sudare anche perché in maniera inaspettata abbiamo avuto un giorno in meno di riposo rispetto ad Albano, che aveva giocato la sua semifinale venerdì. Inoltre la finale ha rappresentato un derby e l’abbiamo giocata contro una società con cui l’anno scorso c’era una collaborazione: la voglia di superarsi era tanta da entrambe le parti e la sfida si è decisa negli ultimi minuti. Nonostante l’evidente stanchezza e una rotazione che ha previsto l’impiego di ben tre ragazze della nostra Under 13, siamo riusciti a spuntarla e a conquistare il titolo regionale. E’ il risultato di un anno di grandissimo impegno e sacrificio in cui le ragazze hanno saputo compattarsi e aiutarsi costantemente l’una con l’altra” conclude Monetti.

Print Friendly, PDF & Email