Beatrice Fiorentini è Miss Sport Lazio 2018

Finali Regionali Miss Italia la Fiorentini grazie al titolo allo Sporting Village di Frascati ottiene un passaporto per le prefinali nazionali di Jesolo

0
1532
Beatrice_Fiorentini_foto_cosmi
Beatrice Fiorentini foto di Valerio Cosmi

Nella splendida cornice dello Sporting Village di Frascati, si è svolta ieri sera la sesta tappa delle finali regionali del 79° concorso nazionale Miss Italia. In palio il titolo di Miss Sport Lazio 2018, passaporto valido per le prefinali nazionali di Jesolo.

Sulla passarella allestita a bordo piscina ventiquattro ragazze si sono date battaglia con un unico obiettivo: conquistare la fascia e con essa un passaporto valido per le prefinali nazionali di Jesolo.

E si sono preparate al meglio per raggiungerlo, sottoponendosi a meticolose sedute di trucco e parrucco, con gli instancabili team della RomaEur Academy e della Decamano Academy.

Le prove dei balletti, delle coreografie – dirette dal regista Mario Gori – fino al momento decisivo, le uscite davanti alla giuria, per trasformare il sogno in realtà.

Tre diversi quadri moda, in abito da sera con i gioielli Miluna, in costume da bagno, sulle canzoni di Raffaella Carrà e con il tradizionale body da gara.

L’impeccabile Margherità Praticò le chiama più volte sul palco, singolarmente e a gruppi, per agevolare il lavoro della giuria, composta da molti addetti ai lavori, dai fotografi di moda Pino Leone e Luca Corsetti alla make-up artist Daniela Mariotti, dall’hair styilist Francesco Termine alla docente di scienze motorie Dott.ssa Gloria Pau. E ancora il presidente del Frascati Sporting Village Massimiliano Pavia, l’agente Miluna Mara Urbinati, il personal trainer dei VIP Tommaso Capezzone e lo chef amico del concorso Bruno Brunori.

Questa la graduatoria finale:

Miss Sport Lazio BEATRICE FIORENTINI, 18enne di Grottaferrata, mora, occhi marroni, alta 166 cm, deve frequentare il 5° anno di moda e design, pratica sport circensi ed è molto brava con i tessuti aerei, ama disegnare e scrivere. Il suo sogno è quello di affermarsi come attrice.

2a classificata ALICE PELUCCHINI, 18enne di Latina, capelli castani, occhi marroni, alta 175 cm. Studentessa in ragioneria, deve frequentare l’ultimo anno. Pratica nuoto sincronizzato a livello agonistico e allena una squadra. Ama stare in compagnia. Sogna di diventare una brava modella.

3a classificata MARIKA NARDOZZI, 18enne di Ceprano (FR), capelli castano-scuro, occhi marroni, alta 170 cm. Deve frequentare l’ultimo anno dell’istituto per chimici. Pratica danza e balli latino-americani, ama disegnare e ascoltare musica. Il suo unico sogno è quello di realizzarsi, in qualunque professione.

4a classificata ERIKA INNOCENZI, 22 anni, romana di Casalpalocco, occhi verdi, capelli castani, alta 168 cm. Laureata in Interior Design, pratica diversi sport, tra i quali sci e fitness. Ama correre. Il suo sogno è quello di diventare un’ottima maestra di sci.

5a classificata ROBERTA CERQUETI, 24enne romana di Tor Pignattara, alta 173 cm., bionda, occhi verdi, diploma scientifico in tasca e laureanda in scienze politiche. Pratica fitness e i balli latini (salsa, bachata e reggaeton). Sogna una carriera da diplomatica, magari ambasciatrice.

6a classificata CHIARA SAVOCCHI, 21enne di Latina, alta 177, capelli castani, occhi verdi. Ha conseguito il diploma come educatrice, pratica fitness 3/4 volte a settimana e ama andare al cinema e a fare shopping. Il suo sogno? Aprire un asilo nido

Con la fascia conquistata Beatrice accede, come detto, alle prefinali nazionali di Jesolo, in programma dal 3 all’8 settembre a Jesolo (VE). Qui arriveranno 200 ragazze da tutte le regioni d’Italia ma solamente 30 di esse parteciperanno alle finalissime che si terranno per la prima volta a Milano, negli studi di Infront, che insieme alla Miren gestirà la produzione. Due le prime serate, il 13 e il 16 settembre, entrambe su La7, presentate da Francesco Facchinetti.

 

 

Print Friendly, PDF & Email