Bellissima di Alessandro Capuani vince Festival del Cortometraggio di Albano

0
767
Anfiteatro Albano
Anfiteatro Severiano di Albano Laziale
Anfiteatro Albano
Anfiteatro Severiano di Albano Laziale

Decretati i vincitori della seconda edizione del festival del Cortometraggio di Albano Laziale. A conquistare il premio di miglior film è l’opera “Bellissima” di Alessandro Capuani, che aggiunge così un altro riconoscimento a una lunga serie che comprende David di Donatello (miglior cortometraggio), Offline Film Festival (Irlanda), Corto Pepper Fest, As Film Fest. Nella sala conferenze del museo Civico “Mario Antonacci”, in viale Risorgimento 3, ad Albano Laziale, sono stati premiati poi i cortometraggi che secondo il pubblico hanno mostrato la miglior sceneggiatura e il miglior soggetto originale. L’opera “La Regina bianca” di Chiara Rap ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura mentre la commedia“How didn’t become a Piano Player” di Tommaso Pitta ha conquistato il riconoscimento per il miglior soggetto originale, che si aggiunge agli oltre 20 premi internazionali, tra cui quello della Royal Television Society Awards, già conquistati.

Le tre serate sono state organizzate in collaborazione con il LIF (Levante International Film Festival).

Print Friendly, PDF & Email