Bertani “Sporting Pavona migliore esperienza da quando gioco a pallavolo”

0
1393
bertani
Federica Bertani - Sporting Pavona insieme alla compagna Sara Crovella
bertani
Federica Bertani – Sporting Pavona insieme alla compagna Sara Crovella

La serie C dello Sporting Pavona non è riuscita a bissare il successo ottenuto contro Casal Palocco ed è stata superata per 3 set a 0 dal GB Vico nell’ultimo turno di campionato. Per le pavonesi una gara bloccata che le ha viste mentalmente scariche.

Continua invece la marcia vittoriosa delle rappresentative giovanili dello Sporting Pavona: l’under 18, l’under 16, l’under 14 e l’under 13 femminili guidano i loro rispettivi gironi provinciali. In particolare l’under 16 è reduce dalla vittoria nel derby contro Libertas Genzano e l’under 18, non ostante due gare in meno rispetto alle rivali di girone, è a soli due punti dalla vetta.

A parlare del momento, suo e della prima squadra di Sporting Pavona, è l’opposto Federica Bertani.

Federica: quando hai iniziato a giocare a pallavolo?

“Ho cominciato a giocare a pallavolo all’età di 13 anni, perciò sono circa 8 anni”.

Come è nata la passione per questo sport?

“E’ nata per casualità. Sono sempre stata tra le ragazze più alte fin da piccola e le persone associavano la mia altezza alla pallavolo, così ho deciso di fare un tentativo e da li non ho più smesso”.

In che ruolo giochi?

“Gioco nel ruolo di opposto e più che una mia scelta è stata una decisione dei miei allenatori precedenti. Ho fatto tutti i ruoli (tranne il libero) e devo dire che l’opposto è quello che più mi descrive. Mi piacciono i tempi d’attacco, la posizione in campo e il ruolo all’interno della squadra. È un ruolo che mi appaga veramente e di grande importanza”.

Da pocho tempo ti sei iscritta allo Sporting Pavona: ci puoi spiegare il perchè di questa tua scelta?

“Mi sono iscritta allo Sporting Pavona perchè ne ho sempre sentito parlare bene e dopo aver avuto incomprensioni con la società precedente ho deciso di fare una prova. – le mie prime settimane sono state molto utili. Ho lavorato molto sulle mie lacune e sui miei difetti tecnici. Ho compreso quali erano realmente i miei limiti e ho provato lo stesso a superarli, correggendo i miei errori e migliorando così anche la mia eventuale prestazione in campo grazie all aiuto dello staff tecnico, alla vigile presenza dell’allenatore Fabrizio Trivelloni e all’appoggio delle compagne di squadra”.

L’impatto con la serie C sta causando non poche difficoltà alla squadra: cosa pensi del vostro attuale momento?

“Posso dire che i nostri errori ci stanno aiutando, ad impegnarci e a migliorare ancora di più. La nostra squadra è composta da ottimi elementi che stanno lavorando con impegno e con progressivi risultati per raggiungere il miglior equilibrio possibile. E sono certa che continuando cosi arriveremo a dei buoni livelli tirando fuori il meglio di ogni giocatrice”.

Quali sono i tuoi obiettivi stagionali e per il tuo futuro sportivo?

“Per quanto riguarda il mio obiettivo gia ci sto lavorando sopra. Sto correggendo i miei errori tecnici e tutto ciò che mi possa permettere di diventare una giocatrice migliore. Per il mio futuro sportivo l’unica cosa certa è che continuerò a giocare finché il fisico e/o lo studio me lo permetteranno”.

Come ti trovi con le tue compagne di squadra?

“Dire che mi trovo bene con le mie compagne è dir poco. Sono mahnifiche e sono tutte veramente simpatiche. Mi hanno accolto fin dall’inizio e mi hanno fatto sentire sempre a mio agio. Sono sempre state d’aiuto e sono persone eccezionali, sia in campo sia fuori dalla palestra”.

Se una tua amica ti confidasse di voler iniziare a giocare a pallavolo: gli consiglieresti di iscriversi a Sporting Pavona?

“Le consiglierei sicuramente! È un progetto basato sui giovani con voglia di crescere. Lo staff tecnico è eccellente e sono tutti sempre molto gentili e disponibili. Per chi volesse avere un approccio con questo sport, lo Sporting Pavona è finora, sia dal punto di vista tecnico sia da quello umano, l’esperienza più positiva”.

Print Friendly, PDF & Email