Bertucci, “I primi 3 mesi della mia amministrazione”

Bertucci: "Nemi entra nel terzo millennio con la fibra ottica a 100 mb garantiti, ottenuto il finanziamento con 400 mila Euro i rifacimenti dei viadotti"

0
580
bertucci_nemi
Alberto Bertucci, sindaco di Nemi

“Subito dopo le elezioni, nei primi 3 mesi, – dichiara in una nota il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci – abbiamo dato seguito alle attività portando ancora una volta idee, programmazione e cultura di governo per il nostro amato territorio. Facendo una sintesi delle attività che durante l’estate abbiamo promosso, voglio ricordarne alcune:

CULTURA

La seconda Biennale Internazionale d’arte di Nemi Castelli Romani dove decine di artisti, provenienti anche da oltre Oceano, hanno esposto le loro opere di pittura, scultura e istallazioni artistiche apprezzate da migliaia di visitatori. Dopo questo evento si sono svolti altri appuntamenti nel centro storico tra cui “la nevicata di Agosto” che ha richiamato moltissime persone.

SPORT

Ancora iniziative di livello con il campionato di Nuoto di fondo con oltre 300 partecipanti organizzato con la Federazione Italiana che ha richiamato molte società di Nuoto provenienti da tutta Italia.

EVENTI

Non posso dimenticare l’impegno e la collaborazione con i cittadini che abbiamo messo in piedi per il decoro e l’accoglienza come il concorso balconi fioriti che vede sempre più persone impegnate a rendere più bello e colorato il nostro Paese.

STORIA E ARCHEOLOGIA
Il comune di Nemi in questo breve periodo torna protagonista anche nel panorama archeologico e storico dei Castelli Romani con il restauro conservativo di muratura arcaica inglobata nel podio del Tempio di Diana parte più antica del ritrovamento si dato al V secolo aC quanto il santuario era la sede della lega dei Latini che combattevano contro Roma. In questa occasione alla presenza della Soprintendente Alfonsina Russo è stato confermato il finanziamento pari ad euro 100.000 mila per il rifacimento della copertura del Tempio di Diana ed il restauro dei reperti sottostanti. E’ stato elaborato inoltre un corposo progetto, inviato al Ministero dei Beni Culturali, per la messa in sicurezza e riapertura dello scavo archeologico del Tempio di Diana per un importo pari ad euro 316.326,96

LAVORI PUBBLICI

Sul fronte dei lavori pubblici annuncio l’ottenimento da parte del Comune di Nemi di un finanziamento pari a 100.000 euro ai quali verranno aggiunti altri 100.000 euro di fondi comunali per il rifacimento totale del marciapiede di Via Nemorense che collega il “quartiere” San Giuseppe (Palazzaccio) al centro storico di Nemi. Dando anche un volto nuovo e maggiore sicurezza all’ingresso più importante del Paese”.

Print Friendly, PDF & Email