Bilancio di Goletta dei Laghi sui bacini lacustri laziali

Dopo le analisi microbiologiche effettuate sul lago Albano, nei 3 punti monitorati solo 1 ha presentato delle criticità, quello su via dei Pescatori

0
154
goletta
Goletta dei laghi

Nella sezione comunicati stampa, a cura di “Goletta dei Laghi” di Legambiente, sono disponibili i risultati relativi ai punti analizzati nel corso dei campionamenti effettuati durante lo scorso mese di luglio. Per quanto riguarda i laghi laziali sui 23 punti monitorati in 9 laghi, 5 sono risultati inquinati e 6 fortemente inquinati. Il comunicato mette in evidenza che ci sono ancora diversi punti critici che insistono sui laghi laziali e sono caratterizzati da scarichi che purtroppo continuano a sfuggire al controllo e alle azioni delle amministrazioni, che dovrebbero invece mettere in cima all’agenda politica la tutela dei bacini lacustri. La qualità delle acque, è fondamentale per preservare la biodiversità, il benessere del territorio e, in generale, i servizi ecosistemici forniti dai laghi. Per quanto riguarda la sintesi relativa alle analisi microbiologiche effettuate sul lago Albano, nei 3 punti monitorati solo 1 ha presentato delle criticità, si tratta del campionamento effettuato su via dei Pescatori, vicino al Ninfeo Bergantino, dove le acque sono risultate inquinate.

Print Friendly, PDF & Email