Boccali “Atto vile contro la sede della Lega di Ciampino”

Ivan Boccali (Coordinatore Lega - Enti Locali): “Atto vile contro la sede della Lega di Ciampino. Sui candidati varie ipotesi in campo”

0
252
boccali
Boccali

Ivan Boccali, Coordinatore delle Lega Enti Locali per i Castelli Romani, condanna con vigore l’atto vandalico accaduto nella notte tra venerdì e sabato nei confronti della sede della Lega a Ciampino, appena inaugurata, con scritte ingiuriose ed offensive. “Un gesto assurdo, vigliacco subdolo che colpisce – afferma l’esponente del partito di Salvini – il primo partito d’Italia in grande espansione. Un gesto contro tutti gli italiani e cittadini che ci sostengono e vogliono il cambiamento”.

Boccali entra anche nel merito di alcune notizie che sono state pubblicate ieri sui futuri candidati leghisti alle prossime amministrative del 2019 a Ciampino. “La Lega sceglierà su ogni territorio e non solo a Ciampino– commenta – il candidato più rappresentativo. Oggi ci sono solo ipotesi, altre ne arriveranno e saranno vagliate con grande attenzione. I cittadini devono stare tranquilli: porteremo nelle prossime competizioni elettorali ciò che si aspettano e per cui ci stanno dando una crescente fiducia, ovvero novità politica ed amministrativa. Al momento siamo solo davanti a nomi che escono, indiscrezioni giornalistiche. In realtà sui candidati sindaci sono in campo varie ipotesi e non esistono ballottaggi già definiti tra due o tre nomi. Stiamo lavorando con serietà – conclude – per il bene delle comunità e il buon governo”.

Print Friendly, PDF & Email