Boccali, “La Giunta Terzulli vive una lenta e dannosa agonia”

Il presidente di Gente Libera Ivan Boccali : “La Giunta Terzulli vive una lenta e dannosa agonia: non c’è proroga all’incapacità”

0
40
boccali
Ivan Boccali

L’Amministrazione del sindaco Giovanni Terzulli tenta il miracolo sul Bilancio di Previsione, ma per gli abitanti di Ciampino la sua Giunta è già un capitolo chiuso e da dimenticare. Nonostante i tentativi di approvare il punto all’ordine del giorno con termini ampiamente scaduti, la città ha già condannato l’operato del centrosinistra di governo: un fallimento totale.

Ivan Boccali, consigliere comunale di Gente Libera, rincara la dose: “Il Prefetto ha concesso un’ultima settimana di tempo, con una proroga della proroga ai termini di scadenza per l’approvazione del Bilancio. Tuttavia sarebbe un atto di dignità, da parte di questa maggioranza, andare a casa comunque. Ciampino non merita questa agonia e questa classe dirigente. Terzulli non ha praticamente più una maggioranza, è agli sgoccioli della sua avventura, non ha credibilità. Il suo disastro è già certificato, vive di continui rinvii, ha ormai perso qualsiasi contatto con la comunità”.

“Per Ciampino è venuto il momento di pensare al dopo – aggiunge Boccali – visto che questa città andrà letteralmente ricostruita e risanata dopo l’incredibile incapacità che ha portato i nostri conti in rosso e lasciato irrisolti gli innumerevoli problemi che ci affliggono. Non esistono proroghe al fallimento politico. E’ questa la vicenda più grave, oltre a quella economica, che caratterizza questa coalizione che sin dall’inizio non ha saputo imprimere svolte, disattendendo completamente il suo programma elettorale fatto di aria fritta”.

Print Friendly