Boccali, “Su Rocca di Papa peso eccessivo immigrati clandestini”

Sui migranti della Diciotti si esprime anche Ivan Boccali, Presidente Gente Libera, che stigmatizza la loro presenza a ‘Mondo Migliore’ di Rocca di Papa.

0
330
boccali
Ivan Boccali

Boccali (Gente Libera): “Su Rocca di Papa un peso eccessivo di immigrati clandestini. Giuste le proteste dei cittadini”

“Alla fine i migranti clandestini sbarcati dalla ‘Diciotti’ verranno scaricati su un territorio già disastrato. ‘Mondo Migliore’ a Rocca di Papa era una struttura di eccellenza, oggi si è trasformata in una Casbah. Non escludo manifestazioni di ‘Gente Libera’ contro questa decisione del Vaticano, che afferma di ospitare cento migranti clandestini e poi li ridistribuisce nel suolo italiano. Come tutti gli ospiti di ‘Mondo Migliore’, infatti, anche quelli della ‘Diciotti’ saranno liberi di circolare fino a quando non saranno nuovamente smistati, come annunciato dalla Cei, in altre diocesi. Mi pare un controsenso.

Noi combattiamo la clandestinità, non combattiamo l’immigrazione che risponde correttamente alle esigenze dello Stato ospitante. Ma dove l’immigrazione diventa un’invasione imposta la nostra posizione sarà sempre di grande contrarietà.

Bene fanno i cittadini di Rocca di Papa a protestare contro una situazione che grava sulla comunità da due anni con centinaia e centinaia di uomini e donne che hanno dato diversi problemi alla zona tra occupazioni stradali su Via dei Laghi e comportamenti indecorosi denunciati dai residenti attorno al centro” così Ivan Boccali, Presidente del movimento ‘Gente Libera’, in merito al caso ‘Mondo Migliore’ a Rocca di Papa.

 

Print Friendly, PDF & Email