Boccia dopo l’emergenza rientrata per il San Raffaele

0
718
Boccia e dipendenti san raffaele
Incontro del Sindaco di Rocca di Papa Boccia con i dipendenti della clinica San Raffaele
Boccia e dipendenti san raffaele
Incontro del Sindaco di Rocca di Papa Boccia con i dipendenti della clinica San Raffaele

Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni del primo cittadino Pasquale Boccia, dopo l’emergenza rientrata per la casa di cura San Raffaele di Rocca di Papa:

Apprendo con soddisfazione il raggiungimento di un accordo tra l’Azienda San Raffaele S.p.A. e la Regione Lazio,e la rientrata emergenza in merito al rischio di chiusura delle case di cura presenti sul territorio regionale – commenta il sindaco Pasquale Boccia -. Lo sblocco di alcuni fondi da parte della Regione è stato determinante per far desistere il Gruppo dalla minaccia di dismissione e licenziamento di tutti i lavoratori.

Mi auguro che non si ricorra più in futuro a decisioni e annunci drastici che non fanno altro che alimentare lo smarrimento e il disagio dei dipendenti, già mortificati dalla mancata erogazione degli stipendi, e che, al contrario, si scelga, come in questo caso, la via del confronto e della collaborazione.

Su questo tema incontrerò presto il responsabile della Cabina di Regia – Sanità Regione Lazio, il dott. D’Amato, insieme agli altri sindaci del territorio”.

Print Friendly, PDF & Email