Bonafoni “Ennesimo atto illegale Casapound a Ostia”

Ostia, la consigliera regionale Marta Bonafoni della Lista Zingaretti denuncia "Ennesimo atto illegale Casapound, vanno fermati"

0
169
martabonafoni
Marta Bonafoni

“OSTIA, BONAFONI (LISTA ZINGARETTI): “ENNESIMO ATTO ILLEGALE CASAPOUND, VANNO FERMATI”

Sul litorale romano di Ostia, sfruttando a proprio vantaggio l’emergenza Coronavirus e la conseguente crisi, alcuni militanti appartenenti a Casapound, hanno occupato una struttura appartenente all’Aeronautica Militare. Quello che sta accadendo in queste ore è solo l’ennesimo atto che avviene nella Capitale da parte di chi, negli anni, ha mostrato di disprezzare i valori costituzionali; è intollerabile che qualcuno possa cavalcare, in un momento di difficoltà, le fragilità delle persone, con la scusa del diritto all’abitare. Dobbiamo assistere, ancora una volta, ad una occupazione per vedere poi gli spazi gestiti dai componenti della loro associazione? Ostia ha già dimostrato di volersi riscattare ed è al centro dell’azione amministrativa della Regione Lazio per il ripristino della Legalità. Auspico che tutte le istituzioni preposte intervengano, il più velocemente possibile, per porre fine a questa storia””. Lo dichiara in una nota la Consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti.

Print Friendly, PDF & Email