Borelli, “raccogliamo l’appello del Cicerone di Frascati”

0
524
mozione
Mozione
mozione
Mozione

“Appena ho letto l’appello lanciato dal Comitato genitori del Liceo Cicerone di Frascati e mi sono attivato. Conosco la storia dell’istituto, che ha formato generazioni di castellani. E’ da sempre un punto di riferimento pubblico tra le scuole dell’area Tuscolana, ed il costante aumento di iscrizioni ne è certamente un riscontro. È del tutto evidente che spazi adeguati aiutano a far crescere il valore dell’offerta formativa, e d’altronde si ha sempre più bisogno di aule  soprattutto per i laboratori linguistici. Nessuno ha la bacchetta magica, e i tagli nei Bilanci non ci aiutano certo a programmare a lungo raggio. Occorre pertanto rivedere, proprio alla luce delle sempre maggiori richieste verso i Licei, se vi sia la possibilità di creare spazi all’interno di altre scuole di diversi indirizzi. Ma questo è un lavoro da fare insieme al Provveditorato scolastico. Nell’immediato occorre dare una risposta positiva alle preoccupazioni espresse dal Comitato genitori. Ho immediatamente presentato, insieme alla collega Baglio una mozione da discutere al prossimo Consiglio Metropolitano, nella quale sollecitiamo l’impegno  del Sindaco, con il coinvolgimento della Commissione Consiliare della quale la Baglio è Presidente, e del Comune di Frascati, per permettere l’avvio del prossimo anno scolastico, studiando soluzioni sostenibili per l’Istituto e per i ragazzi“ così, in una nota, il Consigliere Metropolitano Massimiliano Borelli.

Print Friendly, PDF & Email