Brutta sconfitta per la Vis Artena ad Anzio

Brutta sconfitta per la Vis Artena. Contro l’Anzio 1924 finisce 4 a 2. Inizio ripresa shock per gli uomini di Punzi: subiti tre gol in quattro minuti

0
178
vis_artena_albalonga
Vis Artena - Albalonga 4 novembre 2018

Brutta sconfitta per la Vis Artena. Contro l’Anzio 1924 finisce 4 a 2

Inizi ripresa shock per gli uomini di Punzi: subiti tre gol in quattro minuti

Sconfitta esterna per la Vis Artena, che, dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, ad inizio ripresa ha subito tre gol in quattro minuti. Pronti e via e la Vis va in vantaggio: al 5’ Panella dal limite dell’area riceve palla da Sabelli e con il sinistro scaglia il pallone alle spalle di Bartorelli. La Vis gioca bene, ma al 19’ Minunzio, lasciato solo in area, riceve e fa 1 a 1. Al 41’ calcio d’angolo di Minicucci, uscita a vuoto di Bartorelli, Panella di testa realizza la doppietta personale per il momentaneo 1 a 2. Al 44’ Panella fa tripletta, ma viene pescato in fuorigioco. Nella ripresa al 54’ arriva il pareggio dell’Anzio: Visone è bravo a gonfiare la rete dopo una serie di rimpalli. Sulle ali dell’entusiasmo gli uomini di Pisano attaccano e trovano il doppio vantaggio: al 56’ Ludovisi sottoporta butta dentro un cross dalla sinistra; al 58’ Sterpone con un gran tiro da fuori area beffa Scaramuzzino. Punzi sostituisce 5 giocatori e prova a riprendere la partita, ma i tentativi dei calciatori rossoverdi sbattono contro la buona difesa dell’Anzio. Dove non arrivano i difensori ci pensa Bartorelli che, prima ferma Basilico, all’80’ e all’81’ e in pieno recupero salva su Di Curzio. Vis Artena ferma a quota 18 punti, al quinto posto in classifica a meno 7 dal Trastevere primo e a più nove dalla zona play out.

Anzio 1924 (3-5-2): Bartorelli, Florio (95’ Santarelli), Costanzo, Papa (46’ De Rentiis), Giordani, Galullo (80’ De Carlo), Minunzio (60’ Bruschini), Visone, Ludovisi (77’ Miceli), Sterpone, Pirazzi. A disposizione: Raponi, Bruno, Fiacco, Parisi. Allenatore: Giovanni Pisano.

Vis Artena (4-3-3): Scaramuzzino, Marianelli, Cristini, Costantini, Tarantino (60’ Di Curzio), Binaco (68’ Palombi), Panella, Sabelli, Pagliaroli (68’ Cestrone), Persichini (60’ Austoni), Minicucci (68’ Basilico). A disposizione: Loscalzo, Pompei, Facchini, Montesi. Allenatore: Francesco Punzi.

Arbitro: Edoardo Gianquinto di Trapani; Assistenti: Alfredo De Falco di Nola, Crescenzo Mazzuoccolo di Nola.

Marcatori: 5’ Panella (V), 19’ Minunzio (A), 41’ Panella (V), 54’ Visone, 56’ Ludovisi, 58’ Sterpone (A).

Ammoniti: Galullo, Bartorelli, De Carlo (A).

Angoli: 5 (A); 3 (V).

Recupero: 2’ pt; 7’ st.

Print Friendly, PDF & Email