Caramanica “Rivoluzione Animalista si dissocia da strumentalizzazione Pae”

Roma, Gabriella Caramanica, segretario nazionale di RA, "Rivoluzione Animalista si dissocia da strumentalizzazione del Pae"

0
58
caramanica
Gabriella Caramanica

“ROMA, CARAMANICA(RA): “RIVOLUZIONE ANIMALISTA SI DISSOCIA DA STRUMENTALIZZAZIONE PAE”

Reputiamo scandaloso e irrispettoso quanto sta accadendo oggi, martedì 30 giugno, in piazza Montecitorio, dove è programmata la manifestazione del Pae per chiedere l’inasprimento delle pene e la certezza del carcere per chi commette delitti sugli animali. Un tema delicato e attuale che il Partito Animalista Europeo alla resa dei conti starebbe sfruttando per il proprio tornaconto politico. Con la scusa dei maltrattamenti animali, infatti, durante il sit-in sarebbero partiti cori irrispettosi e offensivi nei riguardi del ministro Bonafede, al quale Rivoluzione Animalista esprime piena solidarietà, dissociandosi da una manifestazione parziale e che non rappresenta certamente la voce univoca di tutti gli animalisti italiani. Non è questo il modo di tutelare i diritti animali, accanendosi e attaccando quelle stesse istituzioni parlamentari e governative alle quali il Pae ha tentato sistematicamente di accedere, magari provando ad accalappiare qualche poltrona. Rivoluzione Animalista è per il confronto democratico, per la collaborazione istituzionale, e ovviamente per la critica ma costruttiva e rispettosa, poiché solo attraverso il dialogo e la dialettica è possibile risolvere i problemi che attanagliano il mondo animale. Noi dunque quest’oggi ci facciamo portatori di tutti coloro che sono rimasti indignati per la deriva politica che ha preso la manifestazione del Pae, il cui modo di fare è lontano anni luce dal nostro. I cittadini non lo dimentichino”. Così, in una nota, il segretario nazionale del partito politico Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Print Friendly, PDF & Email