Carboni polemizza con l’Amministrazione Mastrosanti

Via Consalvi, Simone Carboni denuncia "una vessazione perpretata dalla Giunta Mastrosanti a danno di noi frascati residenti"

0
182
parcheggio via consalvi
parcheggio di via Consalvi a Frascati

“Voglio segnalare quella che a mio avviso é una vessazione perpretata dalla giunta Mastrosanti a danno di noi frascatani residenti” Scrive così Simone Carboni per introdurre la sua nota.

“In particolare mi riferisco alla scoperta di qualche giorno fa relativa l’abolizione della sosta gratuita in tutto il piano interrato di via Consalvi. Circa 80 posti auto che erano una essenziale valvola di sfogo per i residenti di Frascati alta e delle innumerevoli famiglie delle periferie che avevano li una delle pochissime possibilità di sosta gratuita nel “centro urbano”. Ad aggravare ulteriormente il fatto é l’assenza di una comunicazione chiara e manifesta. L’amministrazione comunale sicuramente non pecca in pubblicità quando si deve far bella, ma potrebbe anche essere altrettanto efficiente nel palesare anche le situazioni impopolari, appunto come quella che vede la fine di un diritto come quello di poter parcheggiare gratuitamente almeno un autoveicolo per famiglia. Mi stupisco infine di come gli amministratori pubblici (i consiglieri comunali) abbiano tralasciato d’informarci, pur essendo la delibera di giunta in questione datata dicembre 2019 (quindi ampiamente in periodo precovid19). Se la memoria non m’inganna il parcheggio di via Consalvi é stato pagato attraverso un mutuo ventennale sostenuto dalla cittadinanza, e la presa in giro di averlo pagato e di non poterlo utilizzare nella sua interezza é particolarmente grottesca.
Auspico che il Sindaco torni sui suoi passi come ha dimostrato di saper fare con le modifiche effettuate su via tuscolana 2 anni fa”. Lo scrive Simone Carboni.
Print Friendly, PDF & Email