Carlisport Cogianco, in semifinale playoff l’Under 21

0
636
under21carlisportcogianco
Under 21 Carlisport Cogianco
under21carlisportcogianco
Under 21 Carlisport Cogianco

COMUNICATO STAMPA CARLISPORT COGIANCO CALCIO A 5

UNDER 21, PLAYOFF: BATTAGLIA VINTA AL PALAKILGOUR, E’ SEMIFINALE

Ce l’ha fatta di nuovo la Carlisport Cogianco, capace anche in questi quarti di finale di ribaltare il risultato negativo dell’andata e prendersi di forza la qualificazione al prossimo turno. Un prossimo turno che stavolta, significa accesso alla semifinale Scudetto. Non è stato affatto facile contro il Cataforio, che nella gara d’andata si era imposta in casa sua per 4-3 ed al PalaKilgour, ha dato battaglia fino al termine dei tempi supplementari, resi necessari dal vantaggio di misura della Carlisport Cogianco (2-1) al termine dei 40’ regolamentari. Primo tempo che si chiude con la Carlisport Cogianco avanti 1-0 grazie al gol di Butturini, poi nella ripresa il Cataforio trova il pareggio con l’unico gol di giornata di Modafferi, ma la rete di Batella riporta avanti i padroni di casa e prolunga la contesa ai supplementari, durante i quali Pascoal, che aveva avuto l’occasione anche nella seconda frazione regolare, fallisce il secondo tiro libero. Occasione che comunque si ripresenta al 3’ del p.t. supplementare e stavolta su calcio di rigore: Konov trasforma e porta il parziale sul 3-1. Il Cataforio tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento ma in un minuto e mezzo circa, la Carlisport Cogianco sposta definitivamente gli equilibri del match con l’uno due firmato Batella e Butturini, che fanno entrambi doppietta e chiudono il discorso qualificazione portando il risultato sul 5-1. Tanta fatica e sudore contro il Cataforio, ma alla fine un’altra di quelle vittorie che sanno di impresa e che danno la carica per i passi successivi, che adesso saranno contro l’Orte per il turno di semifinale Scudetto. Uno Scudetto che, lo ricordiamo ancora una volta, i ragazzi della Carlisport Cogianco portano cucito sul petto e che non hanno alcuna intenzione di farsi strappare senza combattere fino all’ultimo istante utile.

CARLISPORT COGIANCO-CATAFORIO 5-1 (4-1 p.t.s., 2-1 al 40′, 1-0 p.t.)

CARLISPORT COGIANCO: Del Ferraro, Paschoal, Batella, Butturini, Pulvirenti, Datti, Bachiega, Biasini, Viglietta, Konov, Tarenzi, Favale. All. Esposito
CATAFORIO: G. Parisi, Spanò, Giu. Scopelliti, N. Modafferi, Ienari, F. Modafferi, Labate, Rosmini, Laganà, Fouad, Gia. Scopelliti, P. Parisi. All. Quattrone
MARCATORI: 18’35” p.t. Butturini (CO), s.t. F. Modafferi (CA), 13’35” Batella (CO), 2’51” p.t.s. rig. Konov (CO), 3’23” Batella (CO), 3’47” s.t.s. Butturini (CO)
AMMONITI: P. Parisi (CA)
NOTE: al 12′ s.t. e all’1’14” p.t.s. Paschoal (CO) sbaglia un tiro libero
ARBITRI: Luca Moscone (L’Aquila), Massimo Tiberio (Teramo) CRONO: Alessandra Carradori (Roma 1)

 

Print Friendly, PDF & Email