Carlisport Cogianco, pari contro l’Axed Group Latina

0
778
latinacogiancobocale
Latina Carlisport Cogianco (Foto Bocale)
latinacogiancobocale
Latina Carlisport Cogianco (Foto Bocale)

SERIE A: PAREGGIO A LATINA, AI PLAYOFF CON DUE TURNI D’ANTICIPO

È arrivato solo un pari per 1-1 al PalaBianchini contro il Latina, ma tanto è bastato alla Carlisport Cogianco per agguantare, con ben due turni di anticipo, la qualificazione ai playoff Scudetto in quella che è la sua prima stagione in Serie A dopo la promozione dello scorso anno.

Solito match combattuto contro i neroazzurri, spinti dal calore e dall’incitamento incessante del loro pubblico. Latina priva di Maina ed Avellino, senza Ippoliti (infortunato) e Waltinho (squalificato) la Carlisport Cogianco, che gioca la sua ultima partita di stagione regolare visti i due successivi turni di riposo ed è costretta ad uscire dal PalaBianchini con almeno un punto per mettere al sicuro la qualificazione ai Playoff.

E’ la squadra guidata per la prima volta in panchina in Serie A da Stefano Esposito a passare in vantaggio al 3’ con il gol di Vieira, che di sinistro, rasoterra, batte Landucci. Nonostante i tentativi ed i ripetuti legni colpiti da ambo i lati, il risultato cambia solo una volta e solo al 5’ della ripresa, quando Caio ben appostato sul secondo palo, finalizza una grande azione personale di Corso. Nel finale poi, a 40 secondi dal termine Urio perde palla sulla pressione di Arnaldo e deve metterlo giù. Arriva il secondo cartellino giallo che condanna la Carlisport Cogianco a resistere in 4, 3 di movimento contro 5 (Basile tiene in campo Terenzi come portiere di movimento per cercare i tutto per tutto) per gli ultimi scampoli di gara, in cui il Latina tenta l’assalto ma sbatte ancora su un Molitierno monumentale, che dopo i tanti interventi decisivi già sfoderati, chiude la porta anche a 5 secondi dal termine sul tentativo di Borja Blaco.

Un solo punto quindi, ma che vale una vittoria, visto che consegna la qualificazione matematica ai playoff ed aggiunge un’altra spunta agli obiettivi stagionali centrati, con la possibilità di osservare da spettatori rilassati gli ultimi due turni di campionato. Ora qualche giorno di meritato riposo per tutti, poi, in attesa di conoscere il nome dell’avversaria dei quarti di finale Scudetto, partirà in tutto e per tutto la preparazione alla fase più calda della stagione.

AXED GROUP LATINA-CARLISPORT COGIANCO 1-1 (0-1 p.t.)

AXED GROUP LATINA: Landucci, Corso, Battistoni, Borja Blanco, Arnaldo, Siragusa, Barontini, Rosati, Terenzi, Bacoli, Caio, Chinchio. All. Basile

CARLISPORT COGIANCO: Molitierno, Tobe, Ruben, Brizzi, Vieira, Scigliano, Urio, Raubo, Paulinho, Pulvirenti, Paschoal, Del Ferraro. All. Esposito

MARCATORI: 2’07’’ p.t. Vieira (C), 4’57’’ s.t. Caio (L)

AMMONITI: Battistoni (L), Arnaldo (L), Urio (C), Brizzi (C). ESPULSI: Urio (C) al 19’20’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: G. Colombi (Tivoli), D. Fratangeli (Frosinone) CRONO: M. Tariciotti (Ciampino)

 

 

Print Friendly, PDF & Email