Carnevale 2019, i post evento sul nostro territorio

"Un successo il Carnevale 2019" così le Amministrazioni di Genzano e di Frascati celebrano l'ultima edizione del Carnevale nei due comuni castellani

0
179
carnevale_19
Carnevale di Frascati 2019

Carrellata delle reazioni, dei comunicati stampa delle amministrazioni ed associazioni che hanno organizzato eventi legati al Carnevale 2019 sul nostro territorio.

Iniziamo con la nota dell’Amministrazione di Genzano di Roma

“Grande successo per il Carnevale genzanese

Con il processo e la morte di Re Carnevale si è chiusa ufficialmente l’edizione 2019 del Carnevale genzanese. L’ampia partecipazione della cittadinanza nelle quattro giornate di festa dimostra l’apprezzamento del ricco programma messo a punto dall’assessorato alla Cultura – insieme agli uffici preposti, alle associazioni locali e ai tanti cittadini volenterosi – che agli eventi tradizionali come la sfilata dei carri allegorici o il lancio del panino con salsiccia ha affiancato alcuni momenti di svago come la caccia al tesoro, le esibizioni dei trampolieri e dei fuochisti. Ricordiamo che il progetto presentato dall’Amministrazione ha raccolto il consenso del Consiglio Regionale del Lazio ottenendo un contributo di 8mila euro per l’organizzazione dell’evento.

Quest’anno i quattro carri Le cattive e le buone Disney, Fortnite, Shrek, Trolls sono stati accompagnati dal trenino dell’Avis, che portava a bordo lungo le vie del Corso grandi e piccini, dalla musica del Complesso Bandistico Cavaliere Mario Mecheri e dalle esibizioni la domenica di sbandieratori e musici dell’associazione culturale Alfieri del Cardinal Borghese di Artena, il giovedì e il martedì grasso dell’A.S.D. Pomezia Diamond Majorettes. Piazza Frasconi è stata il fulcro della festa, ospitando musica, balli, trampolieri, giostre e la seconda domenica di festa la tanto attesa scoriandolata; non potevano mancare stand con prodotti di artigianato e merci varie su via Garibaldi. Tra gli eventi che hanno riscosso maggiore successo tra i più piccoli le letture ad alta voce a cura del personale della nostra biblioteca, un appuntamento che si rinnova sempre più spesso in occasione delle principali manifestazioni del Comune e che dimostra l’importante sodalizio tra i due Enti.

L’Amministrazione ringrazia tutti coloro che hanno preso parte ai festeggiamenti, dagli spettatori ai realizzatori del Carnevale: “i volontari, le associazioni, i carristi, i trattoristi, le scuole di danza, gli alunni delle scuole, le attività produttive del territorio, gli sponsor e tutti coloro che ci hanno dato sostegno e fiducia – hanno commentato il sindaco Daniele Lorenzon e l’assessore alla Cultura Francesca Saitta –. Il Carnevale, la festa più anti-convenzionale dell’anno, si è svolta all’insegna della partecipazione corale dei cittadini che non possiamo che ringraziare per aver riempito di colore il centro cittadino””.

Di seguito la nota dell’Amministrazione Mastrosanti che governa Frascati:

“Frascati: il grande successo del Carnevale Tuscolano

Si è concluso martedì 5 marzo 2019 con il successo delle fontane danzanti, che hanno incantato migliaia di presenti in piazza Guglielmo Marconi, l’edizione 2019 del Carnevale di Frascati, che nelle quattro giornate di sfilata ha coinvolto tutta la città, portando tanti visitatori e contribuendo all’indotto cittadino per i ristoranti, i bar e per le cartolerie.

«La lunga fila di macchine in via Cicerone e quelle presenti nei parcheggi della Stazione, di Via Consalvi e di Via Galba hanno dimostrato ancora una volta la centralità del Carnevale di Frascati e la bontà di un progetto alternativo e diverso dagli anni precedenti. Un cambiamento non apprezzato all’inizio dai cittadini ma che nel proseguo della manifestazione invece è stato partecipato da tanti cittadini, coinvolgendo l’associazionismo cittadino e la voglia di essere protagonisti di tante persone – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. L’Amministrazione comunale, adottando un modello progettuale differente, ha coinvolto il mondo imprenditoriale cittadino, realizzando un evento di qualità. La stampa più attenta e professionale questo lo ha colto, così come i cittadini».

«Il Carnevale di Frascati è stato un successo anche e soprattutto per le scuole di Frascati, che hanno sfilato tutte insieme per le vie del centro storico – dichiara la Consigliera delegata alla Scuola Paola Gizzi -. Le sfilate sono state colorate, allegre e con la presenza di oltre 1000 alunni delle scuole di Frascati nei giorni di Giovedì e Martedì Grasso, senza dimenticare la giornata dedicata al cabaret, organizzata nelle Scuderie Aldobrandini ha attirato tante famiglie e divertito i più piccini, facendo registrare il tutto esaurito. Su queste basi l’anno prossimo organizzeremo un evento ancora più bello e ricco di iniziative».

«Grazie al lavoro svolto dai dirigenti comunali e dal Comando della Polizia Locale, tutto si è svolto per il meglio e senza problemi per la sicurezza nel pieno rispetto delle linee guida del Decreto Gabrielli – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Franco D’Uffizi -. Nel corso delle quattro giornate si è fatto ricorso ad agenti in borghese per reprimere atti di abusivismo, effettuando vari fermi di venditori ambulanti con il sequestro del materiale, così come sono stati ritrovati e riconsegnati ai proprietari cani smarriti, chiavi e portafogli. Il Carnevale è stata una grande festa per le famiglie che ha lasciato un segno positivo nella Città».

All’insegna del rispetto dell’ambiente, sono stati molto apprezzati e seguiti gli appuntamenti con i giochi laser di luci e suoni e lo spettacolo delle fontane danzanti. Nel complesso il Carnevale di Frascati ha fatto registrare presenza da record in Città. L’allestimento di un bus navetta che collegava il quartiere di Cocciano e il parcheggio di Via Sulpicio Galba, il più distante dal centro storico, con Frascati ha permesso a tanti cittadini di spostarsi senza appesantire la viabilità cittadina. Infine a chiusura di manifestazione regolare e senza intoppi è stato il ripristino della normale viabilità cittadina.

L’Amministrazione comunale ringrazia: la Polizia Locale, l’Azienda Speciale STS, la Polizia di Stato, il Comando dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Tusculum, Engie, tutti gli istituti scolastici, le associazioni di categoria e i commercianti che hanno aderito al progetto del Carnevale, gli Uffici Comunali, l’Accademia dei Pulcinella, Eventi Tuscolani, Stefano Raucci, Mauro De Emanuele, Roberta Tomei, Cristiano Mariani, Roberto Fizialetti, Roberto Mogetti, Valter Lucarini, Remo Petrucci, Thania Fabiani, Paolo Lucarini, Raniero Ramoli, Francesco Sgreccia, Fabrizio Bargelli, Lucrezia Rovello, Ivo”.

IL GRAZIE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MARINO A QUANTI SI SONO IMPEGNATI PER LA REALIZZAZIONE DELLE INIZIATIVE SUL TERRITORIO

8 marzo 2019 h.16:00 – L’amministrazione comunale, nelle persone degli Assessori alla Cultura Paola Tiberi e alle Attività Produttive Ada Santamaita sentitamente ringraziano quanti hanno contribuito alla buona riuscita del Carnevale 2019, chi materialmente, con risorse e tempo, chi con la partecipazione ed il divertimento .

“Si è trattato di lavoro di squadra dell’amministrazione comunale – hanno dichiarato Tiberi e Santamaita – e delle associazioni, culturali e di categoria, e dei comitati di quartiere. Una festa che ha visto il fruttuoso impegno di tante realtà, impossibile citarle tutte, del nostro territorio, realtà eterogenee che, con grande spirito di dedizione e non poca fatica, si sono prodigate nella buona riuscita delle 5 giornate di festa.

Come amministratori, desideriamo porgere un ringraziamento speciale all’associazione “Gente di CAVA”, motore trainante del Carnevale insieme 2019. L’esperienza di Gianni Rosi e di Umberto Porrino, ha sconfinato da Cava dei Selci, dove sono attivi dal 2012, per un Carnevale che coinvolgesse parti sempre più ampie del territorio, più strade, più piazze, più giornate, più bambini da divertire. Preziosa si è dimostrata, in questo caso,  la collaborazione con la Proloco Boville, con il Comitato di Quartiere Cava dei Selci, il Comitato di Quartiere Santa Maria delle Mole, il Comitato di Quartiere Gente di via Aldo Moro e dintorni, l’associazione Genitori I. C. Primo Levi, l’associazione Mamme Insieme, l’associazione Insieme per il Parco, con la prestigiosa partecipazione del Filarmonico Ugolini, le Majorettes Diamond e lo Scudo di Lepanto.  “Un sogno che si è avverato” come ha dichiarato lo stesso Rosi. Lieti di aver contribuito affinché si realizzasse.

Un Carnevale che si consolida sempre più come appuntamento ludico e goliardico per grandi e piccini, anche a Marino centro, grazie all’UCM in collaborazione con la società Volemose bene, il gruppo folcloristico Ferentum, le associazioni Lo Storico Cantiere, Arti e Costumi Marinesi e le scuole. Il rogo della strega carnevalina chiude i festeggiamenti con il beneaugurate auspicio di una rinascita.

Non meno importante il contributo della Polizia Locale, della Protezione Civile, della Croce Rossa, dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’ordine che hanno vigilato affinché tutto si svolgesse in totale sicurezza e della Multiservizi per aver ripristinato il decoro.

Il ringraziamento più grande va a tutti i piccoli protagonisti che con i loro contagiosi sorrisi hanno saputo donarci, come solo i bambini riescono a fare, giorni di spensieratezza, riempiendo di colore, allegria e coriandoli le strade della nostra

Print Friendly, PDF & Email