Casa come base di spaccio, arrestato romano a Frascati

0
597
Arresto Polizia
Arresto effettuato da parte della Polizia di Stato
Arresto Polizia
Arresto effettuato da parte della Polizia di Stato

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina avevano saputo che il romano  domiciliato a Frascati utilizzava questo domicilio per la sua attività di spacciatore.

Lo sforzo investigativo è stato premiato quando i poliziotti dopo una serie di appostamenti, lo hanno visto uscire dal comprensorio, salire sulla sua macchina di grossa cilindrata e dirigersi su via di Vermicino direzione Roma.

Si sono messi alle sue calcagne fino a quando, decisi a controllarlo, l’hanno fermato. Quando gli hanno chiesto dove abitasse l’uomo ha risposto “vivo a Roma”. A quel punto, i sospetti sono diventati reali.

Portato a Frascati, gli hanno fatto suonare alla porta e ad aprire c’era la sua convivente.

Nel corso della perquisizione in un cassetto della cucina, i poliziotti hanno trovato un cofanetto con all’ interno circa 100 grammi di cocaina, alcuni grammi di hashish, materiale per il confezionamento, sostanza da taglio , un bilancino di precisione , fogli con cifre e conti e circa 1050,00 euro.

Gli agenti della Polizia di Stato ad un certo punto hanno notato delle scale che portavano al seminterrato dove hanno trovato una camera.

La perquisizione ha condotto così al rinvenimento di 3 repliche di pistola di cui 2 modello 92  prive del tappo rosso e una modello clock.

Accompagnato negli uffici del commissariato Romanina,  Z.V. di 42 anni, con precedenti di Polizia, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email