Casilino, sequestrato il Kukus Bar dalla Polizia

Casilino. Sottoposto a sequestro preventivo il “Kukus Bar” dalla Polizia di Stato. Denunciati gli organizzatori per gravi irregolarità

0
236
sequestro
Sequestro bar Casilino

Nel corso di controlli amministrativi effettuati al Casilino, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torpignattara e della Divisione Polizia Amministrativa, hanno posto sotto sequestro preventivo il locale denominato “Kukus Bar”.

Locale regolarmente autorizzato solo per la somministrazione di alimenti e bevande, divenuto però una vera e propria discoteca abusiva, con tanto di dj, addetti alle public relations ed alla selezione all’ingresso dove venivano organizzate feste fino a tarda mattinata divenendo così…l’incubo dei residenti.

Gli avventori infatti si intrattenevano fuori dal locale dando luogo a episodi di malcostume oltre che, in alcuni casi, di vera e propria violazione di norme del codice penale mettendo a rischio la propria incolumità e la sicurezza pubblica.

Fino a qualche giorno fa, quando gli investigatori entrati per dei controlli hanno accertato gravi irregolarità tra cui la mancanza dei relativi titoli autorizzativi denunciando in stato di libertà gli organizzatori.

Print Friendly, PDF & Email