Castel Gandolfo, appello dopo incidente con il motorino

Castel Gandolfo: incidente con il motorino, appello della mamma del giovani coinvolto per trovare testimoni dell'accaduto

0
237
Luogo incidente motorino Castel Gandolfo
incidente
Luogo incidente motorino Castel Gandolfo

CASTELGANDOLFO: INCIDENTE CON IL MOTORINO, APPELLO DELLA MAMMA PER TESTIMONI

In cerca di testimoni oculari per capire la reale dinamica di un incidente che resta ancora un mistero. E’ Annesa Fontana, la mamma di Matteo, 16 anni, a chiedere l’aiuto di chi abbia eventualmente assistito a quanto capitato lo scorso 26 novembre a Castelgandolfo, tra le 16.00 e le 16.15. Matteo, in sella al suo motorino, si trovava sulla strada sp 140, in direzione del comune di Marino, quando si è improvvisamente ritrovato sull’asfalto, per cause ancora da chiarire. Il ragazzo, che fu subito trasportato privo di sensi all’ospedale di Frascati con diverse fratture, non ricorda alcunché dell’accaduto e a distanza di tempo la famiglia resta convinta, anche in seguito ai rilievi delle forze dell’ordine, che possa essere stato ‘speronato’ da un’automobile che poi si sia allontanata senza prestare soccorso. “A quasi due mesi dall’accaduto – spiega Annesa Fontana – non si è riusciti a fare chiarezza sull’incidente, ed è per questo che invitiamo chiunque abbia assistito al fatto a farsi avanti per raccontare quanto visto”. La speranza è che l’appello non cada invano.

Per ogni chiarimento e approfondimento, il cell della signora Annesa Fontana è 338-7064440

Print Friendly, PDF & Email