Castel Gandolfo, approvata in Consiglio Metropolitano la mozione per la messa in sicurezza di Viale Giovanni Paolo II

0
223
via_giovanni_paolo_II
Via Giovanni Paolo II

“Castel Gandolfo, approvata in Consiglio Metropolitano la mozione per la messa in sicurezza di Viale Giovanni Paolo II (SP 216 Maremmana III).

È con immenso orgoglio e soddisfazione che ieri, 6 novembre 2020, grazie ai nostri Consiglieri in Città Metropolitana, Giovanni Libanori e Andrea Volpi, è stata approvata la prima mozione presentata dal Circolo “Giorgia “Meloni” di Castel Gandolfo. La stessa prevede la messa in sicurezza del tratto della provinciale che va dal km 26+780 al 27+080 e che ricade interamente nel territorio di Castel Gandolfo.

Come abbiamo avuto modo di segnalare ai nostri rappresentanti nelle istituzioni, sempre molto vicini ai cittadini e sensibili alle problematiche che vengono ad essi rappresentanti dai circoli di Fratelli d’Italia sparsi sul territorio, Viale Giovanni Paolo II (ex Via della Gallerie di Sotto) è un’importante arteria di comunicazione che viene percorsa giornalmente da centinaia di mezzi tra autovetture, camion e autobus e, nel periodo estivo, è regolarmente utilizzata dagli amanti delle due ruote (ciclisti e motociclisti) che scelgono il lago Albano come meta turistico/ricreativa.

Lo scorso anno il conducente di un’autovettura perse il controllo del proprio mezzo andando a finire nella sottostante pista ciclabile/pedonale, fortunatamente in quel momento vuota. L’incidente, stando alla sola ricostruzione giornalistica, è stato provocato dalla scarsa manutenzione del fondo stradale e dalle abbondanti piogge che stavano interessando la zona nel momento dell’incidente.

L’uscita dell’autovettura dalla sede stradale, e il conseguente abbattimento della stessa nella zona sottostante, fu resa possibile anche dal mancato posizionamento di un’adeguata barriera di sicurezza posta al margine della carreggiata.

Il documento, depositato in Città Metropolitana dai Consiglieri Libanori e Volpi il 29 giugno u.s. ed approvato all’unanimità, impegna il Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale ad attuare tutti gli interventi necessari a garantire la sicurezza, programmando l’approvvigionamento e il posizionamento di idoneo guardrail al fine di rendere così più sicuro l’intero tratto stradale”. Lo dichiara Fabio Angeletti, portavoce del Circolo di Fdi di Castel Gandolfo.

 

Print Friendly, PDF & Email