Castel Gandolfo partecipa ad anniversario bombardamento

0
853
Castel Gandolfo
Comune di Castel Gandolfo
Castel Gandolfo
Comune di Castel Gandolfo

Lunedì 10 febbraio il Comune di Castel Gandolfo in collaborazione con il Comune di Albano Laziale celebrerà il 70° Anniversario del bombardamento di Propaganda Fide. Il programma della ricorrenza si svolgerà nell’arco dell’intera giornata in entrambi i Comuni. A partire dalle ore 8,30 in Piazza Costituente ad Albano Laziale, per finire con la ricostruzione storica e proiezione di un filmato alle ore 16,00 all’interno di Propaganda Fide a Castel Gandolfo. In questa occasione, verranno attraversati in corteo i Giardini Vaticani che ospitarono nel periodo della seconda guerra mondiale circa 12.000 cittadini. Il bombardamento, avvenne tra Albano Laziale e Castel Gandolfo presso il Collegio di Propaganda fide il 10 febbraio 1944 ad opera delle forze alleate contro le postazioni tedesche che occupavano in quei tragici giorni il territorio dei Castelli Romani. Ci furono numerose vittime tra le popolazioni di entrambi i Comuni rifugiate nella zona neutra del Vaticano per sfuggire ai numerosissimi bombardamenti in atto sul territorio. “Credo che la memoria non sia un semplice archivio da cui attingere dati ma lo strumento più importante che abbiamo per vivere il presente e progettare il futuro. Se perdere la memoria per una persona significa perdere la propria identità e la propria autonomia, per un popolo significa smarrire la sua cultura, il suo sapere, la sua saggezza. Per questo ricordare i nostri concittadini, vittime innocenti di un odio assurdo è il modo migliore per onorare la loro e quindi la nostra storia, e per aiutare soprattutto i giovani a scegliere i valori della solidarietà e della cooperazione piuttosto che la legge dello scontro e dell’individualismo.- dichiara il Sindaco Milvia Monachesi”.

Print Friendly, PDF & Email