Castel Gandolfo, su “I Platani” Colacchi e Moianetti incalzano l’Amministrazione

0
626
Castel Gandolfo
Piazza Libertà a Castel Gandolfo
Castel Gandolfo
Castel Gandolfo piazza

Maurizio Colacchi e Giacomo Moianetti consiglieri comunali del gruppo “Democratici per Castello” “hanno inviato in data odierna (24 ottobre 2016 ndr) al Sindaco di Castel Gandolfo una mozione, un importante Piano Integrato ideato e concretizzato dalla precedente amministrazione comunale – dichiarano Colacchi e Moianetti. La mozione si è resa necessaria per spronare l’attuale Amministrazione comunale dall’immobilismo amministrativo che dura ormai da cinque anni. Non ci sono più pareri da ottenere ne ostacoli burocratici che giustificano un così lungo ritardo. I cittadini di Pavona – concludono i consiglieri gandolfini – hanno diritto di vedere il proprio territorio tutelato e riqualificato”.

Con queste parole i due consiglieri comunali gandolfini introducono la mozione presentata presso il Comune di Castel Gandolfo lunedì 24 ottobre 2016 sul Programma integrato “I Platani” che riceviamo e pubblichiamo di seguito:

“OGGETTO: Mozione

I sottoscritti Consiglieri Comunali appartenenti al Gruppo Consiliare “Democratici per Castello”, al fine di espletare il proprio mandato elettivo, in relazione a quanto previsto dall’art. 17 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale,

Premesso

che la passata Amministrazione Comunale aveva avviato l’iter procedurale per un importante Programma integrato, volto al soddisfacimento dei bisogni del nostro Comune;

Vista

la delibera di Giunta Comunale n° 57 del 22 giugno 2010

Vista

la delibera di Consiglio Comunale n° 24 del 7 agosto 2012

Considerato

che il Programma Integrato di intervento denominato “I Platani” renderebbe in relazione alla premialità offerta, una risposta importante alle esigenze del territorio e soprattutto della Frazione di Pavona, in particolare con i lavori di riqualificazione da realizzare a Piazza Mascagni e dell’acquisizione una volta realizzati dei locali in Via dei Platani che il soggetto promotore dovrà cedere al Comune di Castel Gandolfo;

Impegnano

il Sindaco e la Giunta ad intraprendere tutte quelle azioni idonee alla realizzazione del Programma integrato, che prevede per la comunità di Pavona:

– la realizzazione di una Piazza al servizio dei cittadini in via Mascagni e Via Bellini con la cessione dell’area al comune;

– la realizzazione di aree per il verde pubblico, parcheggi, viabilità al servizio della zona di Via dei Platani e via Degli Ulivi;

– l’acquisizione da parte del comune di un locale nella zona commerciale per servizi di circa 100 m/q;

– la cessione gratuita di aree destinate a servizi e la sistemazione e la realizzazione di percorsi pedonali.

Un‘opera che da anni i cittadini stanno aspettando e un’opportunità economico/finanziaria che darà respiro alle uscite di cassa correnti una volta acquisiti i locali ceduti dal soggetto proponente”.

Cordiali saluti

Maurizio Colacchi

Giacomo Moianetti

Castel Gandolfo 24 ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email