Castelli di Cioccolato, entusiasti gli assessori Esposito e Bartolozzi

0
891
marinofontana
Marino fontana Mori
Marino
Marino fontana mori

«Strepitoso!» Questo il commento degli assessori alle Attività produttive e Cultura Giuseppe Bartolozzi e Arianna Esposito all’indomani di «Castelli di Cioccolato», la tre giorni all’insegna della dolcezza promossa da Roma Chocolate con il patrocinio di Palazzo Colonna.

«Un evento che – affermano i due amministratori – ha riscontrato un livello di attenzione e consenso oltre ogni aspettativa. Un’affluenza di visitatori – sottolineano ancora – addirittura superiore a quella registrata l’anno precedente che, per il suo gradimento, ci aveva già indotto a trasformare la kermesse in appuntamento fisso di inizio autunno per Marino e i Castelli Romani».

Organizzata in corso Trieste e piazza San Barnaba dall’11 al 13 ottobre scorsi, la manifestazione coordinata dalla referente di Roma Chocolate Alessandra Morgante, ha visto proporre momenti di incontro con il gusto e la raffinatezza del cioccolato artigianale.

Trenta gli stand espositivi indirizzati a deliziare il gusto di cittadini e visitatori, con le specialità confezionate dai Maestri artigiani del settore che hanno presentato tanti deliziosi prodotti: dai bon bon ai classici cioccolatini, dalla fumante cioccolata in tazza al pepe salato, con peperoncino o spezie, sino alla birra al cacao e alle novità più esclusive. Poi la Fabbrica di Cioccolata con la quale i visitatori hanno potuto seguire da vicino il processo di realizzazione della tavoletta di cioccolato, il Choco World Tour e il suo viaggio nella storia del cacao fino ai laboratori didattici per i più piccoli, seguitissimi, che hanno fatto conoscere agli alunni delle scuole del territorio storia e segreti del più celebre fra gli alimenti. Infine i massaggi con cosmetici a base di cioccolato e le degustazioni cioccolato/vino/grappa.

«Con Castelli di Cioccolata – dice Alessandra Morgante ringraziando gli assessori alla Cultura e alle Attività Produttive e Turismo Arianna Esposito e Giuseppe Bartolozzi per aver contribuito a rendere possibile la manifestazione nel borgo di Marino – abbiamo voluto presentare al pubblico e agli operatori di settore, solo l’eccellenza della produzione artigianale italiana, con un’attenzione particolare alla ricerca e alla storia del prodotto».

«Con la serie di eventi in stretta sequenza promossi durante l’anno e nel corso dell’estate marinese fino alla da poco conclusa Sagra dell’Uva, manifestazioni di grande respiro che hanno visto arrivare in città centinaia di migliaia di visitatori – afferma il vice sindaco Fabrizio De Santis di concerto con gli assessori Esposito e Bartolozzi – il successo ottenuto lo scorso fine settimana anche con Roma Chocolate, assume i toni di una conferma. Per Marino, che si presenta come uno tra i comuni dei Castelli Romani dove molto viene investito in termini di promozione del territorio, cultura, storia e tradizione. Elementi alla base del nostro programma in grado di rendere la nostra città luogo al quale riservare attenzione. Per le sue ricchezze dal punto di vista storico, archeologico e architettonico e gli eventi che propone. Manifestazioni come il Roma Chocolate che – chiosano – è stata in grado di catalizzare l’attenzione anche gli atleti del cicloraduno Granfondo di Roma che, domenica mattina, hanno simpaticamente invaso il centro storico. Il nostro grazie – concludono Esposito e Bartolozzi – ai commercianti che, nei tre giorni di programmazione dell’evento, hanno arricchito la manifestazione con la loro presenza e partecipazione».

Prossimo appuntamento con il gusto e le delizie del territorio domenica 20 ottobre con la Sagra della Ciambella al Mosto.

Print Friendly, PDF & Email