Castelli Romani 2020, arriva il patrocinio della Regione Lazio

La candidatura della Comunità dei Castelli Romani sarà vagliata dalla commissione della Aces Europe e l'esito sarà reso noto entro il 2018

0
998
castelliromani_comunitaeuropeasport2020
Castelli Romani 2020, gli amministratori coinvolti

CASTELLI ROMANI 2020, LA CANDIDATURA A COMUNITA’ EUROPEA
DELLO SPORT OTTIENE IL PATROCINIO DELLA REGIONE LAZIO

Il sindaco Andreotti ringrazia gli amministratori di Marino, Frascati, Rocca di Papa, Lariano e Ciampino per la collaborazione e l’adesione convinta al progetto di cui Grottaferrata è comune capofila.

Il progetto di candidatura dei Castelli Romani a Comunità Europea di Sport 2020 che vede Grottaferrata come comune capofila ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio.
La notizia è giunta al sindaco Luciano Andreotti attraverso una lettera firmata dal Presidente Nicola Zingaretti.

Il progetto è stato promosso dal delegato allo Sport del Comune di Grottaferrata, Federico Masi e ha ottenuto l’adesione delle amministrazioni di Marino, Frascati, Rocca di Papa, Ciampino e Lariano. L’obiettivo comune dell’iniziativa, sottoscritta all’inizio di quest’anno dai sei sindaci castellani, è quello di migliorare l’attività sportiva dei cittadini, ammodernare le strutture e favorire il turismo.

“Il patrocinio della Regione Lazio ci riempie di gioia e di orgoglio” dichiara Federico Masi.
““È la prima volta che una comunità del Lazio si candida a diventare Comunità Europea di Sport” aggiunge “Il ruolo sociale che lo sport ricopre è per tutti noi fondamentale e il nostro obiettivo è far capire quello che lo sport può dare a tutta la Comunità, in termini di formazione, turismo sportivo ed economia e valorizzazione del territorio. Cambiare cultura sportiva passa anche da iniziative come questa. Ringrazio il referente sport della Regione, Roberto Tavani per la collaborazione e la professionalità sin dall’inizio di questa avventura messe a nostra disposizione”.

Felice il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti che già in un posto sulla sua pagina Facebook, ringraziando il presidente Nicola Zingaretti, sottolineava come “il lavoro condiviso partecipato e la coesione di chi governa è la cosa più importante per raggiungere i traguardi fissati”

“Lo sport, in un momento storico difficile come questo – aggiunge il primo cittadino grottaferratese – unisce ancora una volta e lo fa manifestandosi proprio attraverso l’unione di intenti di sei comuni amministrati tutti da realtà politiche differenti. In tal senso ringrazio sin d’ora i colleghi sindaci di Marino, Frascati, Rocca di Papa, Lariano e Ciampino per la sensibilità e la decisa volontà di abbracciare questo progetto lanciato da Grottaferrata che oggi compie un passo in più grazie all’importante sostegno della Regione”.

La candidatura della Comunità dei Castelli Romani sarà vagliata dalla commissione della Aces Europe e l’esito sarà reso noto entro il 2018.

Print Friendly, PDF & Email