Chiedevano fondi per associazione benefica fantasma a Frascati

0
674
Polizia di Stato
Polizia di Stato
Polizia di Stato
Polizia di Stato

Nella serata di venerdì scorso gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Frascati, dopo una serie di indagini sono riusciti a bloccare e denunciare all’autorità giudiziaria due persone responsabili in concorso del reato di truffa.

I due, di origine partenopea, rispettivamente di 35 e 32 anni, entrambi disoccupati, da qualche tempo giravano nei comuni di Frascati e Grottaferrata chiedendo ai negozianti di donare contanti per aiutare bambini gravemente affetti da leucemia.

Nella circostanza, i due rilasciavano ai donatori ricevute a nome di un’associazione di volontariato denominata C.A.I.L.G. – Centro Assistenza Infanzia Leucemica & Geriatrica – con sede a Napoli.

Gli agenti, su segnalazione di alcuni cittadini si sono insospettiti dalla presenza dei due soggetti che continuavano a chiedere denaro per le vie centrali del paese.

Le attente indagini condotte dagli investigatori hanno però consentito di accertare che detta associazione era inattiva dal 2005.

L’azione fraudolenta di quest’ultimi, appena iniziata, è stata quindi interrotta grazie all’ intervento degli agenti del Commissariato.

Nei confronti di uno dei denunciati, risultato avere vari precedenti di Polizia, è stato emesso il foglio di via obbligatorio dal Comune di Frascati per un periodo di 2 anni.

Print Friendly, PDF & Email