Ciampino, Balzoni si rivolge all’elettorato rosa

Ciampino, il candidato sindaco Balzoni si rivolge all’elettorato rosa in vista del ballottaggio e assicura: “Vogliamo una città delle pari opportunità”

0
214
balzoni
Giorgio Balzoni

In vista del ballottaggio di domenica 9 giugno, in occasione del quale Giorgio Balzoni concorrerà per la carica di sindaco di Ciampino, il candidato civico si è rivolto al numeroso elettorato rosa ciampinese:

“Per capire chi sono davvero i leghisti e quali sarebbero i rischi di avere un consiglio comunale a trazione Lega Nord, basta prendere la tessera elettorale in possesso. Le donne che l’hanno rinnovata recentemente avranno notato che, oltre al proprio cognome, riporta anche quello del marito. Si tratta delle nuove discutibili disposizioni del ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha riesumato una normativa vecchia di anni. Un ulteriore piccolo particolare che ci fa comprendere come la nuova destra, rappresentata dai nostri competitor, voglia portarci indietro. Un fenomeno che dobbiamo arrestare, prima che dilaghi anche sui territori. A Ciampino abbiamo l’opportunità di poterlo fare, votando con coscienza. Vogliamo una città che guardi al futuro e all’innovazione in tutti i settori. Immaginiamo una Ciampino che mantenga le porte aperte alle sfide del domani. Ciampino ha un’anima solidale, accogliente con uno sguardo all’inclusione e alle pari opportunità. Non dimentichiamo le nostre radici”.

Print Friendly, PDF & Email