Ciampino, Boccali sul primo anno di mandato

Domenica 14 giugno 2019 l'inizio dell'Amministrazione Ballico. Boccali "chiedo di farci lavorare tranquilli, poi giudicherete"

0
326
boccali
Ivan Boccali
“IL VICE SINDACO DI CIAMPINO, IVAN BOCCALI SUL PRIMO ANNO DI MANDATO
“Ad oggi (domenica 14 giugno ndr) è un anno. Un anno interrotto da un mese pieno d’estate, tre mesi di emergenza Covid, un mese circa di consultazioni/azzeramento di Giunta. Abbiamo amministrato circa sette mesi, e credo che i risultati siano buoni.
Ora, dopo il nuovo equilibrio di Giunta, raggiunto grazie al grande lavoro del nostro Sindaco, chiedo a tutti i cittadini, di qualunque colore politico, di farci lavorare tranquilli, criticando il giusto – ci mancherebbe- ma sempre in un’ottica costruttiva. Poi ci giudicherete. Lasciate perdere le banderuole, gli strali, l’odio di alcuni, non seguiteli, piuttosto stateci vicini perchè questa è un’Amministrazione che parla al cuore. Se sbagliamo, correggeteci, facciamo insieme più bella la nostra città. Non ha senso parlare di questioni che non si conoscono, il partecipare o meno a questa Giunta è scelta del Sindaco di concerto con le forze che sostengono la coalizione. Non esistono personalismi in politica: chi fa politica mosso da odio personale tradisce se stesso e l’elettore che lo ha votato”. Così il Vice Sindaco del Comune di Ciampino, Ivan Boccali, ad un anno dall’insediamento della nuova Amministrazione Ballico.
Print Friendly, PDF & Email