Ciampino dedica tre giorni all’infanzia

0
828
Comune Ciampino
Palazzo comunale di Ciampino
Comune Ciampino
Palazzo comunale di Ciampino

Il 20 novembre si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, che quest’anno cade a 25 anni dalla firma della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, e Per l’occasione, il Comune di Ciampino, Assessorati all’Ambiente, alle Politiche Giovanili e alla Pubblica Istruzione, ha organizzato nei giorni 20, 21 e 23 novembre una serie di iniziative rivolte alle classi quarte elementari e prime medie.

Giovedì 20 Novembre, a partire dalle ore 9.30 fino alle ore 11.45, presso la sala consiliare ‘Pietro Nenni’ di via 4 Novembre, sarà presentato il progetto del ‘Consiglio comunale dei Ragazzi 2014/2015’ e verranno premiate le ‘Eccellenze scolastiche’ del territorio.

Venerdì 21 Novembre, dalle ore 10 alle ore 12, in occasione della Festa dell’Albero 2014, si terrà la piantumazione di alberi presso la scuola comunale ‘Collodi’.

Per finire, Domenica 23 Novembre, dalle ore 9 alle ore 13 presso il Parco Aldo Moro, l’Amministrazione comunale ha organizzato, con la collaborazione delle associazioni ‘Happy Time’, ‘Città a misura di uomo’ e ‘Sportello Giovani Artisti’, l’iniziativa ‘Abbraccia un albero che vedrà lo svolgimento di una serie di attività di svago e animazione per tutti i bambini.

“Il 20 novembre è l’occasione per ricordare e ribadire quelli che sono i diritti fondamenti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. – ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli – Un’opportunità utile e doverosa, per i ragazzi e per le Istituzioni, che consente loro di affrontare ed approfondire insieme importanti questioni sociali, quali la non discriminazione, il diritto alla vita, l’integrazione e le pari opportunità. La politica deve promuovere tutto ciò che è a sostegno dei più piccoli, cioè di coloro che saranno i futuri cittadini e le giornate promosse dalla Giunta comunale, che ha inserito volutamente in questo progetto gli Assessorati all’Ambiente, alle Politiche Giovanili e alla Pubblica Istruzione, ne sono un piccolo esempio. Concludo citando le parole pronunciate dall’allora Segretario Generale Kofi A. Annan, di fronte all’Assemblea delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, ‘L’umanità deve all’infanzia il meglio di ciò che ha da offrire‘conclude Terzulli”.

Print Friendly, PDF & Email