Ciampino, due liste a sostegno di Dario Rose

Al centro del programma del candidato sindaco Dario Rose la riconversione ecologica, i beni comuni e il rilancio dei servizi pubblici a Ciampino

0
410
dario_rose_ciampino_19
Ciampino, Dario Rose in un evento di campagna elettorale (foto tratta dalla pagina social del candidato sindaco)

Partecipazione Civica Città in Comune – Potere al Popolo sono le due liste che sostengono la candidatura a Sindaco di Dario Rose, 54 anni Archeologo, da sempre impegnato nello studio e la difesa del territorio e del suo patrimonio storico e paesaggistico”. E’ quanto si legge nella nota congiunta dei due movimenti politici cittadini che saranno presenti alle prossime amministrative del 26 maggio.

“Il percorso comune – si legge nella nota – nasce dall’appello pubblico per la rinascita della città, cui hanno risposto movimenti, soggetti sociali, associazioni e cittadini. Nel corso di queste settimane, attraverso campagne d’ascolto e gruppi di lavoro la coalizione, chiamata DirittinComune, ha avuto modo di confrontarsi ed elaborare insieme a tante cittadine e cittadini un programma condiviso”.

“Riconversione ecologica e questione ambientale, difesa dei beni comuni per la loro piena gestione e fruizione pubblica, rilancio dei servizi pubblici locali e un nuovo piano regolatore per la tutela del territorio e del paesaggio – conclude la nota – sono i cardini della proposta programmatica sottoscritta e depositata dal candidato Sindaco Dario Rose. Un progetto che punta sul rilancio del ruolo e della funzione dell’Ente locale e della partecipazione civica, come fondamento di una nuova coesione sociale della comunità”.

Per approfondire i contenuti del programma e conoscere i candidati delle due liste si può visitare il sito web dittincomune.it

Print Friendly, PDF & Email