Città Metropolitana, Libanori polemizza su nomina Danzi

Città Metropolitana, Giovanni Libanori: nomina Danzi a segretario generale pensavamo fosse uno scherzo, ma è folle realtà.

0
214
libanori
Giovanni Libanori - Consigliere Metropolitano di Roma

Eravamo sicuri che una scelta così scellerata fosse soltanto il frutto di voci oppure uno scherzo mal riuscito, invece nella giornata di oggi l’ipotesi e il sospetto è diventato realtà. Maria Angela Danzi nominata Segretario Generale con funzioni di Direttore generale è una scelta assolutamente inopportuna che mina l’indipendenza e la libertà di scelta  di questa figura e di una Istituzione. Non ci sorprende che il collega capogruppo di Fratelli d’Italia in Città Metropolitana di Roma Capitale,  Andrea Volpi aveva predetto una triste realtà. Non ci sorprende più che il movimento della “legalità e trasparenza”  scelga sempre di utilizzare la strada della prepotenza scegliendo un esponete dei 5 Stelle chiaramente schierato in un ruolo chiave che dovrebbe rimanere estraneo dalla politica. Sindaca Raggi mi preoccuperei di più di Roma e della sua Provincia e lascerei spazio a nomine pensate per il bene delle istituzioni e libere da pressioni. – lo dichiara in una nota il Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale, Giovanni Libanori.

Print Friendly, PDF & Email