Le Città della Metropoli, “ancora senza Vicesindaco”

Presa di posizione netta del centrosinistra presso la Città Metropolitana. Le città della metropoli contesta l'assenza da mesi del vicesindaco metropolitano

0
187
citta_metropoli
Federico Ascani, Flavio Gabbarini, Svetlana Celli e Pierluigi Sanna

125 giorni senza Vicesindaco, ora basta

La Città Metropolitana di Roma Capitale da 125 giorni è senza ViceSindaco. Cacciato Fucci per le note vicende, la Sindaca Raggi non ha ancora nominato un nuovo Vice. Eppure Lei a Palazzo Valentini si vede pochissimo, in aula Consiliare le sue presenze sono state solo  tre in due anni di governo. Oggi ci siamo astenuti sul rendiconto di Bilancio, altrimenti sarebbe stato  bocciato. Ma è stato l’ultimo atto di responsabilità. Da mesi i numeri in Consiglio vengono sempre garantiti da noi e dal centro destra. Dobbiamo supplire alle assenze dei consiglieri grillini, compreso il capogruppo, in aula come in alcune Commissioni. E se tutto questo ci viene riconosciuto nei colloqui nei corridoi, poi nei fatti non accade nulla. L’Ente è fermo, i dirigenti, senza la guida politica e quella di un Direttore Generale ( altra figura assente da anni ) navigano a vista.  Per questo ci siamo recati in Campidoglio, di persona, per consegnare alla Raggi la lettera con la quale dichiariamo che non parteciperemo più alle sedute del Consiglio Metropolitano, se non sarà nominato un vIce Sindaco. Perchè abbiamo bisogno di un interlocutore  che sia la nostra interfaccia politica. Dov’è l’ostentata diversità del Movimento ? Sono bloccati da veti interni che non sono stati superati neanche dopo le ultime elezioni.  I Comuni della Città Metropolitana non possono aspettare oltre. Dobbiamo approvare il Bilancio, che dia una qualche minima risposta ai tanti problemi, dalle strade alle scuole di nostra pertinenza. Il nostro senso di responsabilità è sospeso, ci auguriamo che cominci il loro. Subito.

Così, in una nota, il gruppo ” Le Città della Metropoli “

Print Friendly, PDF & Email