Class action di Assotutela contro lo smog a Roma

Smog, class action promossa dall'associazione Assotutela e dal suo presidente Michel Emi Maritato contro l'ordinanza del sindaco di Roma Virginia Raggi

0
215
Roma Capitale
Roma Capitale
“Alla luce delle segnalazioni cittadine e delle contestazioni di numerosi automobilisti in transito in queste ore a Roma, Assotutela ha deciso di promuovere una class-action contro l’ordinanza della sindaca Virginia Raggi che limita la circolazione veicolare privata dentro la Ztl Fascia Verde della Capitale d’Italia. A nostro giudizio, infatti, esistono le basi legali per fare causa al Campidoglio e ottenere i risarcimenti per le multe elevate ieri e l’altro ieri. L’ordinanza antismog del Comune, infatti, oltre a essere inutile e palliativa, appare tardiva e illegittima, cagionando così un danno ai poveri automobilisti, transitanti nella Fascia Verde. Comprendiamo la volontà amministrativa di tutelare ambiente e salute, ma il provvedimento della Raggi risulta molto limitativo, anche in considerazione del fatto che è mancata e sta mancando qualsiasivoglia pianificazione di alternativa sostenibile in città. Dunque, Assotutela è a disposizione dei cittadini e tutti insieme ci rivolgeremo agli enti giudiziari competenti per vedere rispettato il diritto alla libera circolazione”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.
Print Friendly, PDF & Email