Atletica, Castelli Romani protagonisti tra i cadetti

A Cles nei campionati italiani cadetti di atletica il Lazio secondo nella graduatoria per regioni: vittorie per Benedetti, Luciano e Caldarini

0
714
atletica_libertas
Atletica Libertas CastelGandolfo/Albano
Si sono conclusi domenica 8 ottobre i campionati italiani cadetti che si sono svolti per il secondo anno consecutivo nella città di Cles. I risultati finali parlano chiaro: il Lazio arriva secondo (punteggio maschile+punteggio femminile) nella graduatoria delle regioni, la corposa squadra è formata da elementi di spicco che arrivano dalle società di atletica dei Castelli Romani. Primi posti per Benedetta Benedetti (Atletica Libertas CastelGandolfo/Albano) con la misura di 13.92 mt nel lancio del peso che le vale il nuovo record del Lazio, Giulio Luciano(Atletica Frascati) ha conquistato i 300 ostacoli con il tempo di 38”37 che gli vale il nuovo record italiano e infine Livia Caldarini (Atletica Libertas Castelgandolfo/Albano) ha vinto nei 2000 siepi. Secondo posto per Sara Porfiri (Libertas CastelGandolfo/Albano) nell’alto. Bronzo per Tommaso Purri (Atletica Pomezia) nell’asta e per Francesca Amadori (Atletica Frascati) nel pentathlon. Nono posto per Sabrina Ghannay (Libertas CastelGandolfo/Albano) e per la compagna di società Alexandra La Lerre nei 1200 siepi.
Print Friendly, PDF & Email