Sinergia per il Club Basket Frascati

Honey Sport City Roma e Club Basket Frascati insieme, nel segno della Virtus Roma Pallacanestro: Perde in casa la Serie C Gold di Martiri

0
505
sinergia
Honey Sport City Roma e Club Basket Frascati insieme, nel segno della Virtus Roma Pallacanestro

Honey Sport City Roma e Club Basket Frascati insieme, nel segno della Virtus Roma Pallacanestro. Le due importanti società cestistiche hanno raggiunto l’intesa per un accordo tecnico e sportivo di durata triennale che coinvolge atleti, strutture e staff tecnico in un percorso condiviso per il reciproco sviluppo dei propri settori giovanili. Particolare attenzione sarà posta alla crescita sportiva ed umana dei giovani giocatori, che avranno così la possibilità di intraprendere un cammino cestistico che darà a tutti la possibilità di giocare e confrontarsi a tutti i livelli. I ragazzi più meritevoli, avranno l’opportunità di concludere il loro percorso nelle giovanili della Virtus Roma Pallacanestro, toccando con mano la serie A. Oltre il parquet, Honey Sport City Roma e Club Basket Frascati collaboreranno per rafforzare le proprie attività sociali, per promuovere e diffondere la pallacanestro nel territorio di Roma, Frascati, Monte Compatri e Castelli Romani in genere attraverso tornei, clinic e progetti dedicati al mondo della scuola. Honey Sport City Roma e Club Basket Frascati hanno siglato questo accordo ritagliandosi ruoli fondamentali all’interno del più ampio quadro di sviluppo del “Progetto Virtus – We are Roma”, che porterà diverse importanti società di Roma e del Lazio a condividere finalità e mezzi per la crescita e il rafforzamento del basket nella nostra regione e per supportare la Virtus Roma come prima società di basket della Capitale e come movimento cestistico “We are Roma”.
Intanto nel week-end appena messo alle spalle è arrivata la terza sconfitta consecutiva per la serie C Gold maschile del Club Basket Frascati che è stata battuta nell’esordio casalingo dalla Virtus Fondi per 74-59. La squadra di coach Davide Martiri, sempre senza D’Angelo e Pannozzo, ha giocato un ottimo primo tempo arrivando a +7 all’intervallo lungo, salvo poi cedere alla distanza ma senza demeritare. E’ iniziata ieri sera anche l’avventura della serie B femminile che, nell’Opening Day di Civitavecchia, ha battuto per 55-47 il Santa Marinella padrone di casa dell’evento. Una splendida affermazione per le ragazze tuscolane che hanno subito messo in campo tanta grinta e qualità di gioco.

Print Friendly, PDF & Email