Coldiretti Lazio, plaude a finanziamento (p)Orto Sicuro

Il presidente di Coldiretti Lazio David Granieri: “Ottimo servizio ai consumatori, auspichiamo che possano essere inserite anche altre aziende”

0
59
granieri_coldiretti_lazio
David Granieri Coldiretti Lazio

“COLDIRETTI LAZIO, PLAUDE ALLA REGIONE PER IL FINANZIAMENTO DEL PROGETTO ARSIAL (p)ORTO SICURO.

Granieri: “Ottimo servizio ai consumatori, auspichiamo che possano essere inserite anche altre aziende”

Via libera ai fondi per il bando Arsial (p)Orto sicuro “Il Lazio a casa tua, filiera agricola solidale”, che prevede un contributo di 10 mila euro a fondo perduto per coprire le spese di consegna a domicilio dei prodotti agricoli e della pesca della nostra regione. Uno stanziamento complessivo di 250 mila euro, che in parte è stato già erogato a favore delle prime venticinque aziende presenti nella graduatoria appena pubblicata. “Esprimiamo la nostra soddisfazione per la rapidità con cui la Regione ha erogato i fondi per le aziende che hanno partecipato al bando – spiega il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri – a meno di un mese dalla sua chiusura”. Il termine per la presentazione delle domande, infatti, era stato fissato al 24 aprile e la graduatoria pubblicata da appena due giorni. “Auspichiamo che a breve possano beneficiare dei fondi anche altre aziende – conclude Granieri -. Si tratta di un progetto valido che ha la doppia valenza di contenere la diffusione del contagio da Covid-19, limitando la circolazione di persone e aiutando chi ha difficoltà a muoversi per condizioni di salute, ma allo stesso tempo consente di dare ossigeno a tutti i settori. Si tratta di filiere che hanno subito ingenti danni a causa dell’emergenza sanitaria e tra le opportunità di cui hanno potuto beneficiare, c’è proprio la vendita a domicilio e l’asporto, seppure insufficienti ad aiutare il settore””. Lo rende noto Coldiretti Lazio. ​

Print Friendly, PDF & Email