Colonna, opposizione all’attacco dopo la Sagra

I gruppi di opposizione di Colonna attaccano Bruno Astorre, il Pd e i fratelli Giuliani dopo la Sagra dell'Uva edizione 2018

0
192
colonna
Panorama del Comune di Colonna
“Da sagra dell’uva a passerella dell’ipocrisia. I soldi pubblici, per un appuntamento che dovrebbe riguardare tutta la comunità di Colonna, per dare spazio a vecchie e future glorie del Partito Decotto. Tra un piatto di pincinelle e uno pieno di grappoli e chicchi, nel video dei I Barbari l’intervista a un senatore con tanto di simbolo barrato sul manifesto alle sue spalle. Allora due domande: quanto è costata la comunicazione per un evento che da istituzionale assume i contorni della propaganda? Quale apporto di Astorre in questa sagra? Rispondiamo noi: il servizio serviva come trampolino di lancio per i futuri candidati dei presunti democratici in vista delle elezioni amministrative del 2019 nella nostra cittadina.
Una sagra dell’uva usata come ultimo baluardo del PD. Con alcune associazioni che mostrano di essere diretta ed esclusiva emanazione del Partito Democratico. Se ce ne fosse stato bisogno, ne abbiamo avuto conferma. In particolar modo se guardiamo ai presidenti intervistati: un modo per lanciare la candidatura a sindaco di Fausto Giuliani, presidente della running evolution e fratello della consigliera comunale Gabriella?
Non sarà infatti sfuggito il suo attivismo nel rilasciare interviste: oltre quella già citata, anche un’altra su un sito internet che si fregia del titolo di quotidiano e che invece si spertica in lodi di una sola forza politica, tradendo il mandato dell’equilibrio e dell’obiettività. Ebbene, l’ipocrisia del “non c’è politica nelle associazioni” è venuta allo scoperto. Così come la cattiva abitudine di usare le sagre per fare da passerella a possibili candidati. Una cosa che ci fa riflettere su come l’amministrazione comunale in questi anni potrebbe aver favorito i soliti pochi noti, con elargizioni attente solo al consenso e non a creare un vero senso di comunità.Con l’unico obiettivo di garantirsi la propria carriera politica in vista delle prossime elezioni”. Dichiarano i Gruppi di opposizione del Comune di Colonna
Print Friendly, PDF & Email