A Colonna si è svolta la festa del basket under 13

0
1126
Festa basket Colonna
Festa del basket a Colonna
Festa basket Colonna
Festa del basket a Colonna

SPORT – C’è stato un clima di grande festa  nello scorso fine settimana per il torneo di esibizione di basket organizzato dalla Uisp, comitato Lazio sud est, e ospitato dalla Ssd Colonna presso il pallone polivalente. «Siamo molto felici di aver contribuito alla realizzazione di questo evento molto ben riuscito» ha detto con orgoglio il presidente del Colonna Michele Ughetta. «La nostra società dà pari importanza a tutte le discipline su cui lavora, dal pattinaggio al calcio, dal volley alla pallacanestro e al futsal». «C’è grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione – ha aggiunto il presidente Uisp comitato Lazio sud est, Orlando Giovannetti -, abbiamo coinvolto numerose società (oltre al Colonna erano presenti Virtus Pavona, Sant’Anna Morena, Motta Camastra, Fortitudo Monteporzio, Play Sport, Virtus Castelgandolfo e Frascati, ndr) e circa 250 ragazzi che si sono esibiti tra sabato e domenica nel corso del torneo, dedicato alle categorie Under 15, Under 13 e minibasket. Voglio ringraziare per la preziosa collaborazione Alessandro Prontrelli, responsabile del coordinamento basket del comitato, ed Emanuele Picazio, responsabile tecnico». Per quanto riguarda il Colonna, pur non prevedendo classifiche ufficiali, il torneo ha visto le ottime prestazioni delle squadre Under 13 e Under 16 della società biancoroyal, che hanno vinto tutte le partite affrontate. «Siamo contenti di come si sono comportati i ragazzi dal punto di vista tecnico e che a livello organizzativo tutto sia andato per il meglio» specifica il responsabile del settore basket della Ssd Colonna, Giuseppe Tufano.

Intanto lunedì la squadra Under 19 di coach Flavio Barucca è incappata nella prima sconfitta stagionale, rimediata col Frascati. «Dopo due vittorie consecutive forse abbiamo pensato di voler stravincere questo match che tra l’altro è stato condizionato da una condotta arbitrale disastrosa – spiega Tufano -. Eravamo sopra di 15 punti a metà secondo quarto, poi abbiamo peccato di frenesia. Il nostro inizio di stagione rimane molto promettente, bisogna mettersi alle spalle questa gara».

Print Friendly, PDF & Email